FARFALLE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

400 g di farina 00, acqua tiepida, un pizzico di sale.

PREPARAZIONE

Sulla spianatoia mescolare la farina e il sale.
Formare la fontana ed aggiungere l’olio e dell’acqua tiepida nella cavità al centro della farina.
Mescolare prima con un cucchiaio di legno e, poi, con le mani, unendo a poco a poco l’acqua che occorre.
Aggiungere altra acqua tiepida, se l’impasto risulta troppo asciutto.
Lavorare l’impasto per circa 15 minuti sulla spianatoia infarinata.
Alla fine della lavorazione, si dovrà ottenere una pasta soda ma malleabile, oltre che liscia ed elastica.
Coprirla con la pellicola alimentare.
Lasciare riposare temperatura ambiente da 30 a 60 minuti l’impasto della pasta fresca senza uova.

Staccare un pezzo d’impasto dalla massa, tenendo coperto il resto della pasta fino al momento dell’utilizzo.
Stendere a mano o con l’apposita macchina l’impasto fino a formare una sfoglia molto sottile di circa 1-2 mm.
Tagliarla con la rotellina dentata in strisce larghe 2 cm.
Tagliare ogni striscia in rettangoli di 3 cm x 2 cm.
Con l’indice ed il pollice pizzicare ciascun rettangolo al centro.
Si creeranno cosi due piccole pieghe che dovranno essere strette al centro, in modo da non disfarsi durante la cottura.
Esse daranno alla pasta la forma classica delle farfalle.
Naturalmente, a proprio gusto, si potranno realizzare delle farfalle più grandi o più piccole.
Procedere allo stesso modo con il resto dell’impasto.
Sistemare via via le farfalle su una tovaglia infarinata, distanziandole l’una dall’altra.
Lasciarle asciugare da 1 a 2 ore.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.