I Ferrazzuoli sono un formato di pasta ottenuto impastando farina di semola ed acqua.
Dopo avere lavorato l’impasto sulla spianatoia, se ne ricava una sfoglia che viene suddivisa in cilindri di circa 1 cm di diametro e di circa 5 cm di lunghezza.
Ciascuno di essi viene rotolato attorno ad un ferretto da calza o ad un giunco (come si faceva in passato).
Il ferretto viene, poi, sfilato delicatamente.
Prima di procedere con la cottura, i ferrazzuoli vengono lasciati asciugare per 30-60 minuti in modo tale da mantenere la loro forma.
Essendo cavi al centro i Ferrazuoli sono indicati per essere conditi con ragù a a base di pomodoro e carni, spesso miste, di vitello, di maiale o di agnello.
Sono ottimi anche con sughi o ragù di pesce.

21 Novembre 2020 / Aggiornata il 21 Novembre 2020

Ricetta Ferrazzuoli

di FraGolosi

Categoria: Pasta Fresca

Tempo totale: 33 min

Ferrazzuoli Ferrazzuoli
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 25 min più tempo di riposo
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 8 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ricetta Ferrazzuoli

Controlla gli ingredienti, segui la Ricetta e.. Buon Appetito!

Ingredienti per 4 persone

    • 300 g di farina di semola di grano duro più quella per lo spolvero

    • circa 150 ml di acqua

    • 1,5 cucchiai di olio extravergine d’oliva (facoltativo)

Ferrazzuoli Ricetta

Preparazione

Sistemare la semola sulla spianatoia e formare la classica fontana.
Versare nella cavità poca acqua alla volta.
Iniziare ad incorporare con una forchetta la farina attorno alla fontana.
Quando l’acqua è stata assorbita dalla farina, aggiungerne dell’altra raccogliendo via via tutta la semola.
In ultimo, aggiungere l’olio (facoltativo).
Impastare energicamente a piene mani per circa 10 minuti, fino ad ottenere un impasto sodo, elastico, liscio ed omogeneo.
Tenere presente che durante la lavorazione della pasta è possibile aggiungere altra acqua se essa è troppo asciutta oppure dell’altra farina se essa risulta appiccicosa.
Formare una palla e sistemarla in una boule infarinata e coprirla con un canovaccio.
Lasciare riposare la pasta per circa 30-60 minuti a temperatura ambiente.

Nel frattempo, lavare ed asciugare il ferretto, ossia il classico ferro da calza.
Al posto del ferretto, nei tempi antichi, si utilizzava il fusto (chiamato “buso”) di una pianta erbacea mediterranea.
Trascorso il tempo di riposo indicato, riprendere la pasta e trasferirla sulla spianatoia infarinata
Stendere la pasta fino ad ottenere una sfoglia di circa ½ cm di spessore. Tagliarla in strisce, poi con ogni striscia formare dei cordoncini di circa 1 cm di diametro e dividerli in pezzi di circa 5 cm di lunghezza.
Tenere, comunque, presente che la lunghezza dei ferrazzuoli è a proprio piacimento.
Ungere di olio il ferretto.
Appoggiarlo al centro del pezzetto di pasta, schiacciarlo leggermente, poi pressare sulle estremità della pasta in modo da chiugere il ferretto all’interno e stendere il ferrazzuolo in modo da assottigliarlo ed allungarlo.
Dara forma al ferrazzuolo, sfilarlo delicatamente dal ferretto..
Posare via via i ferrazzuoli su un vassoio infarinato, disponendoli in un unico strato.
Spolverizzarli di farina e lasciarli asciugare per almeno 30 minuti.
Poi, lessare i ferrazzuoli in abbondante acqua salata per circa 8 minuti, scolarli e condirli a piacere.

FERRAZZUOLI, CURIOSITÀ

Il nome dei Ferrazzuoli deriva dal particolare utensile con il quale la pasta viene modellata, ovvero il “ferretto”.

5/5 (1 Voto)

La Ricetta Ferrazzuoli è presente in queste raccolte:

Ricette Con le mani in... pastaRicette Pasta Fresca Senza UovaRicette con Farina

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali, tradizionali e sfiziose. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Ferrazzuoli

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Vai su