17 Agosto 2008 / Aggiornata il

Come conservare la mozzarella

di FraGolosi

Alcuni dei consigli presenti provengono da suggerimenti tramandati da generazione in generazione, altri sono stati raccolti tramite un processo di “passaparola”.
Leggi il nostro consiglio su come conservare la mozzarella.
Buona lettura!

Come conservare la mozzarella:
La mozzarella è un formaggio fresco a pasta filata, prodotto con latte di vacca o di bufala.
Quella fresca va consumata entro cinque giorni dalla produzione.
La mozzarella a lunga conservazione va, invece, degustata nei tempi indicati sulla confezione.
Sia il formaggio fresco che quello commercializzato vengono venduti assieme al siero di conservazione, che serve a mantenere la mozzarella morbida e ben idratata.
Pertanto, la mozzarella va sempre conservata nel suo siero, tenendola a temperatura ambiente se deve essere consumata in giornata oppure in frigorifero se il consumo è rimandato di uno o più giorni.

Per gustarla al meglio, la mozzarella, deve essere, poi, tolta dal frigorifero almeno 30 minuti prima di degustarla.
Alcuni casari suggeriscono di immergere la mozzarella, chiusa nell’involucro, in acqua calda (all’incirca a 40°C) cinque minuti prima del consumo.
Il calore dell’acqua renderà il formaggio estremamente morbido e gustoso.
Potrebbe capitare di dover ripristinare il liquido di conservazione della mozzarella.
In tal caso, miscelare 2 cucchiai di sale in un litro d’acqua.

La Newsletter di FraGolosi

Iscriviti Gratis e resta aggiornato su ricette, cucina e consigli!

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento al consiglio

Vai su