17 Agosto 2008 / Aggiornata il

Cosa fare in presenza di un uovo rotto o incrinato

di FraGolosi

Alcuni dei consigli presenti provengono da suggerimenti tramandati da generazione in generazione, altri sono stati raccolti tramite un processo di “passaparola”.
Leggi il nostro consiglio su cosa fare in presenza di un uovo rotto o incrinato.
Buona lettura!

Cosa fare in presenza di un uovo rotto:
Per prima cosa, occorre stabilire se l’uovo si è appena rotto o se era incrinato da tempo.
Nel primo caso, l’uovo rotto va consumato immediatamente.
Nel secondo caso, non potendo appurare il tempo intercorso dal momento della rottura, l’uovo va buttato, in quanto i batteri possono essere entrati all’interno del guscio attraverso le fenditure.
Le uova sono, infatti, uno degli alimenti più a rischio di contaminazione da salmonella, bacillo che può provocare patologie anche gravi a danno dell’apparato digerente.
In caso di uova rotte, meglio non correre rischi!

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento al consiglio

BISCOTTI DI BABBO NATALE

Biscotti di Babbo Natale

Zeppole Calabresi di Natale

Zeppole Calabresi (Zippuli Calabrisi)

La Newsletter di FraGolosi

Vai su