23 Dicembre 2010

Per cuocere il pesce in crosta di sale

di FraGolosi

Alcuni dei consigli presenti provengono da suggerimenti tramandati da generazione in generazione, altri sono stati raccolti tramite un processo di “passaparola”.
Leggi il nostro consiglio per cuocere il pesce in crosta di sale.
Buona lettura!

Per cuocere il pesce in crosta di sale:
Eviscerare il pesce, senza squamarlo, lavarlo ed asciugarlo con cura.
Montare a neve ben ferma uno o più albumi (a seconda che della quantità di sale necessaria per ricoprire il pesce).
Amalgamare il sale grosso con l’albume montato e stendere uno strato di composto sul fondo di una pirofila, di misura idonea a contenere il pesce.
Appoggiare il pesce sullo strato predisposto e ricoprirlo accuratamente con l’amalgama di sale e albume.
Porre, quindi, il pesce a cuocere in forno a 180-200°C per circa 40-50 minuti (dipende dal peso del pesce).
A cottura ultimata, rompere la crosta di sale con un martello ed eliminarla.
Pulire, poi, il pesce con un panno pulito, in modo da togliere i residui di sale.
Portare il pesce in tavola, sfilettarlo e condirlo con una citronette.


FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento al consiglio

La Newsletter di FraGolosi

Ricetta del Giorno

Vai su