Per evitare che la cipolla irriti gli occhi
Vota!
0/5 (0 Voti)

Alcuni dei consigli presenti provengono da suggerimenti tramandati da generazione in generazione, altri sono stati raccolti tramite un processo di “passaparola”.
Leggi il nostro consiglio per evitare che la cipolla irriti gli occhi.
Buona lettura!

Per evitare che la cipolla irriti gli occhi:
Quando una cipolla viene affettata, gli acidi sulfenici presenti nel bulbo vengono trasformati, mediante una complessa reazione chimica, in un enzima, chiamato allinasi, ricco di composti volatili che si disperdono nell’aria per reazione enzimatica solo quando il bulbo viene spaccato.
Venendo a contatto con l’umore acquoso presente negli occhi, i composti volatili si trasformano in acido solforico, producendo l’irritazione e la successiva lacrimazione degli occhi.
Vi sono diversi metodi per evitare tale irritazione degli occhi:

  • Tagliare la cipolla, tenendola immersa in una bacinella d’acqua, in quanto i composti volatili sono solubili in acqua.
  • Affettare la cipolla sotto il getto dell’acqua corrente.
  • Raffreddare la cipolla in frigorifero per almeno un’ora o nel freezer per 20 minuti.
    Tagliarla, poi, con un coltello bagnato di succo di limone.
  • Affettare la cipolla, tenendola ben distante dal volto.
0/5 (0 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here