La Caponata in bianco è una versione poco conosciuta della tradizionale caponata di melanzane siciliana.
La variante consiste soprattutto nella mancanza del pomodoro e nell’aggiunta delle patate.
È, invece, presente in entrambe le versioni il gusto “agrodolce”, particolarmente apprezzato dai siciliani.
Esso combina il gusto agro dell’aceto con quello dolce dello zucchero.
La preparazione dell’agrodolce, già conosciuta dagli antichi Romani, nella versione odierna venne introdotta in Sicilia dagli Arabi intorno al 900 d.C.
Da quel momento in poi, la tecnica della cottura in agrodolce nei secoli si è diffusa universalmente.
A fine preparazione, la caponata in bianco, risulta leggera, saporita ed invitante.
La combinazione degli ingredienti genera un’esplosione di sapori in bocca, creando un piatto ricco ed appagante.

10 Maggio 2024 / Aggiornata il 10 Maggio 2024

Ricetta Caponata in Bianco

di FraGolosi

Categoria: Contorni

Tempo totale: 45 min

Caponata in bianco Caponata in bianco
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 10 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 35 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ingredienti per 4 persone

Come preparare la Caponata in Bianco

Preparazione

Spuntare le melanzane, sciacquarle e ,senza sbucciarle, tagliarle prima in fette e, poi, a dadini non troppo piccoli.
Sistemare le melanzane in un grande ciotola, salando ogni strato.
Deporre sulle melanzane un piattino con un peso, oppure versare sulle melanzane salate acqua fino a coprirle.
Dopo mezz’ora, strizzare le melanzane tra le mani per eliminare più acqua possibile, ed asciugarle con la carta da cucina.
Pelare le patate, sciacquarle, asciugarle e tagliarle a dadini delle stesse dimensioni delle melanzane.
Sciacquare il peperone, asciugarlo, dividerlo a metà, quindi rimuovere il picciolo, i semi ed i filamenti bianchi interni.
Tagliare mezzo peperone in cubetti delle stesse dimensioni delle melanzane,
Poi, sbucciare le cipolle, sciacquarle, asciugarle ed affettarle.

In una capiente padella antiaderente scaldare a fuoco medio abbondante olio extravergine d’oliva.
Aggiungere le cipolle affettate e cuocerle a fuoco moderato per circa 8-10 minuti, mescolando.
Quando le cipolle diventano traslucide e morbide, unire le melanzane e le patate.
Cuocere gli ortaggi a fuoco medio-basso, coperti con un coperchio, per circa 15-20 minuti, mescolandoli ad intervalli regolari fino a quando diventano morbidi.

A parte, in una ciotolina sciogliere lo zucchero nell’aceto.
Versare il miscuglio agrodolce nella padella e mescolare con cura tutti gli ingredienti per insaporirli uniformemente.
Proseguire la cottura per 5-7 minuti o fino a quando il liquido si è leggermente ridotto.
Assaggiare la caponata in bianco ed aggiustarla di sale e di pepe.

A cottura ultimata, trasferire in una ciotola da portata la caponata e lasciarla raffreddare prima di portarla in tavola.
Servire fredda la caponata in bianco.

VARIANTE PER LA CAPONATA IN BIANCO

Per arricchire la caponata siciliana, aggiungere ½ peperone rosso tagliato a dadini.
Cuocerlo assieme alle melanzane e alle patate.

0/5 (0 Voti)


Da provare:



La ricetta è inserita in queste raccolte, per scoprire nuove ricette:

ContorniContorni di VerdureRicette SicilianeRicette con CaponataRicette in Bianco

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove ricette di cucina e piatti tipici e passiamo da una ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Dalle ricette tradizionali della nonna a quelle più sfiziose e originali passando per quelle più facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali social network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Caponata in Bianco

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Ricette in evidenza

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su