Fave “Scattiate”

02 Luglio 2013

Ricetta Fave “Scattiate”

di FraGolosi

Categoria: Contorni

Fave scattiate
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 kg di fave fresche, 2 cipolle, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Estrarre le fave dal baccello solo al momento di adoperarle, per non correre il rischio che la buccia s’indurisca al contatto dell’aria.
Lavarle e metterle da parte senza sbucciarle.
Sbucciare la cipolla, lavarla e tritarla finemente.
Versare 6 cucchiai d’olio in un tegame e rosolare la cipolla, senza farla colorire troppo.
Aggiungere le fave senza sgrondarle e farle insaporire mescolandole con un cucchiaio di legno.
Aggiustare il sapore, aggiungendo un pizzico di sale ed una macinata di pepe.
Lasciare cuocere le fave, a fuoco basso e a tegame coperto per circa 15-20 minuti, aggiungendo al bisogno un mestolino d’acqua calda.
Togliere il coperchio e proseguire la cottura per altri 5 minuti.
Assaggiare ed eventualmente portare avanti la cottura fino a quando le fave diventeranno tenere.
A cottura ultimata, insaporire con un trito di prezzemolo.
Spegnere dopo 1 minuto e bagnare con un filo d’olio crudo.

NOTE E CONSIGLI

  • Le fave scattiate sono un piatto della cucina messinese.
  • Per poterle mangiare con la buccia, le fave devono essere freschissime.
    In caso contrario, prima di cuocerle togliere la buccia che le riveste.
  • I tempi di cottura sono indicativi, in quanto dipendono dalla freschezza delle fave.


FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Vai su