MELENZANINE IMBOTTITE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

8 melanzane piccole, 700 g di passata di pomodori, 150 g di mollica, 50 g di grana grattugiato, 1 spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva, 4 acciughe sott’olio, 1 cucchiaio di capperi dissalati, 80 g di primosale, 1 cipolla, qualche foglia di basilico, sale.

PREPARAZIONE

Versare due cucchiai di olio in una casseruola e rosolare lo spicchio di aglio.
Appena diventerà dorato aggiungere la passata di pomodori, aggiustare di sale e lasciare cuocere per un quarto d’ora.
Tagliare le melanzane sotto il picciolo e svuotarle con lo scavino, lasciando uno spessore di ½ centimetro di polpa.
Via via che si procede nella lavorazione, mettere a bagno in acqua e sale sia i gusci di melanzane che la polpa.
Al termine delle operazioni, scolare, sciacquare e mettere i gusci capovolti su un canovaccio.
Asciugare anche la polpa con carta assorbente e tagliarla a piccoli cubetti.
Versare 3 cucchiai di olio in una padella e fare rosolare la polpa, assieme alla cipolla, finemente tritata.
Appena prima di spegnere, unire il formaggio grattugiato, la mollica, le acciughe sminuzzate, il basilico spezzettato a mano, i capperi e qualche cucchiaio di salsa.
Aggiustare di sale e di pepe, amalgamare il tutto, fare intiepidire ed unire il primosale a dadini.
Riempire con questa farcia le melanzane svuotate.
Chiuderle con un tappo di polpa di melanzana, precedentemente messo da parte, e fermarlo con uno stecchino.
Friggere, quindi, le melanzane in abbondante olio caldo, avendo l’accortezza di sigillare per prima cosa la parte del tappo e, poi gli altri lati.
Rigirarle spesso.
Dopo averle fritte, immergerle delicatamente nel tegame con la salsa e portarle lentamente a cottura.

NOTE

  • Piatto tipico della cucina siciliana e del messinese, in particolare.
  • “Mulincianeddi chini” in italiano significa “Piccole melanzane ripiene”.
  • In Sicilia il pangrattato viene chiamato “mollica”.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO

Ricette e Consigli che potrebbero interessarti

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.