PEPERONATA ALLA SICILIANA

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

2 peperoni gialli, 1 peperone rosso, 1 peperone verde, 1 peperoncino piccante, 2 melanzane, 2 patate, 2 pomodori, una cipolla grossa bianca, olio extravergine d’oliva, sale e peperoncino.

PREPARAZIONE

Spuntare le melanzane, lavarle bene, e tagliarle, nel senso della lunghezza, a fette dello spessore di circa 1 centimetro.
Dopo averle tagliate a fette, sovrapporne 3-4 alla volta, ricavarne dei bastoncini e tagliarli a tocchetti regolari.
Sistemare le melanzane a strati in uno scolapasta, cospargendo ogni strato con sale grosso.
Appoggiarvi sopra un coperchio con un peso e lasciarle sgocciolare per almeno 30 minuti, in modo da eliminare tutta l’acqua di vegetazione.
Sciacquarle, infine, per eliminare il sale e asciugarle tra due canovacci.
Friggerle, poi, in olio ben caldo e metterle ad asciugare su carta assorbente da cucina.
Metterle da parte.
Sbucciare le patate, lavarle, asciugarle e tagliarle in pezzi.
Friggerle e metterle a perdere l’unto su carta assorbente.
Lavare i peperoni, asciugarli, rimuovere il torsolo, i semi ed i filamenti bianchi interni.
Tagliarli prima in falde e, poi, a pezzi.

Friggerli in olio abbondante assieme al peperoncino (sminuzzato o intero) e, a cottura ultimata, togliere la pellicola che li ricopre.
Versare un po’ d’olio in un’altra padella capiente e soffriggere la cipolla affettata finemente.
Unire i pomodori, dopo averli lavati e tagliati a pezzetti.
Lasciarli cuocere per 5 minuti, schiacciandoli con un cucchiai di legno.
Quando i pomodori saranno ben schiacciati, levare loro la pelle e rimetterli in padella, aggiungendo qualche cucchiaio d’olio.
Unire le melanzane, le patate ed i peperoni.
Fare insaporire il tutto, a fuoco basso e a padella coperta, per circa 10-15 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Aggiungere, al bisogno, un mestolino d’acqua calda.
A cottura quasi ultimata, togliere il coperchio, alzare la fiamma e fare restringere i liquidi.
Servire la peperonata fredda.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.