Polpette di carciofi
Polpette di Carciofi
Vota!
0/5 (0 Voti)

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per le polpette:
10 carciofi, 1 uovo, 80 g di parmigiano grattugiato (o 40 g di parmigiano e 40 g di pecorino), abbondanti foglie di basilico, 100 g di caciocavallo ragusano fresco, 1 uovo, 2 acciughe sott’olio, 1 cucchiaio di farina, mollica q.b., sale e pepe.
Per la panatura:
pangrattato.
Per friggere:
olio extravergine d’oliva o olio di arachidi.

PREPARAZIONE

Pulire i carciofi, levando le foglie esterne e parte del gambo.
Dividere ciascun carciofo in 6 spicchi, eliminare la “barbetta” interna .
Per evitare che anneriscano, metterli via via in acqua in cui è stato premuto un limone.
Lasciarli nell’acqua, finché non saranno tutti puliti.
Una volta puliti, scolarli e lessarli in abbondante acqua salata.
Scolarli al dente.
Passarli, poi, al mixer, in modo da ricavarne una purea.
Versarla, quindi, in una ciotola ed unire la farina, l’uovo, il parmigiano, le acciughe scolate e spezzettate, abbondante basilico sminuzzato, sale, pepe e la mollica necessaria per compattare il tutto.

Unire una dadolata di caciocavallo ragusano ed amalgamare tutti gli ingredienti.
Formare delle polpettine leggermente schiacciate.
Passarle nella mollica appena prima di friggerle.
Versare abbondante olio in una padella dai bordi alti e friggere poche polpette di carciofi alla volta.
Metterle ad asciugare su carta assorbente da cucina.
Servire le polpette tiepide o fredde.

NOTE E CONSIGLI

  • Le polpette di carciofi sono un piatto tipico della cucina siciliana (e non solo).
  • In Sicilia il pangrattato viene chiamato “mollica” (muddica).
  • Le polpette, invece che fritte, possono essere infornate a 180°C per circa 20 minuti.
    A metà cottura, girarle dall’altro lato.
0/5 (0 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here