Carote in Agrodolce

04 Ottobre 2009 / Aggiornata il 20 Giugno 2024

Ricetta Carote in Agrodolce

di FraGolosi

Categoria: Dispensa

Nessuna Immagine
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI

250 g di carote, 1 l di aceto di vino rosso, 250 g di zucchero, 1 bastoncino di cannella, 1 cucchiaio di semi di anice, 50 g di uva sultanina, 50 g di pinoli, 50 g di cedro candito, 50 g di cioccolato fondente.

PREPARAZIONE

Lavare le carote, raschiarle, sciacquarle e tagliarle a pezzetti o a julienne.
Bollirle per 15 minuti assieme all’aceto, allo zucchero, alla cannella e ai semi di anice.
Sgocciolare, quindi, le carote, conservando l’aceto di cottura.
Eliminare la cannella e lasciare raffreddare le carote.
Quando diventeranno fredde, disporle in vasi di vetro dall’imboccatura grande, a chiusura ermetica, precedentemente sterilizzati e ben asciugati.
Alternare le carote con l’uva sultanina, i pinoli, il cedro a pezzetti, ed il cioccolato sminuzzato.
Versare, poi, l’aceto di cottura, fino a ricoprire abbondantemente tutti gli ingredienti.
Tappare, infine, i vasi e riporli in un luogo fresco e poco illuminato.
Le carote in agrodolce potranno essere gustate dopo una ventina di giorni.

0/5 (0 Voti)




La ricetta è inserita in queste raccolte, per scoprire nuove ricette:

ConserveDispensaRicette con CaroteRicette in Agrodolce

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove ricette di cucina e piatti tipici e passiamo da una ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Dalle ricette tradizionali della nonna a quelle più sfiziose e originali passando per quelle più facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali social network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Carote in Agrodolce

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su