Cipolline sott’aceto

26 Luglio 2009

Ricetta Cipolline sott’aceto

di FraGolosi

Cipolline sott'aceto

INGREDIENTI

1 kg di cipolline, 1 litro di aceto di vino bianco di prima qualità, ½ cucchiaio di sale/per kg di cipolline.

PREPARAZIONE

Pelare le cipolline, eliminando la pellicina trasparente e di colore giallo.
Sciacquarle e versarle in acqua bollente, lasciandole bollire per 5 minuti.
Scolarle e metterle in acqua fredda.
Asciugarle e sistemarle in un barattolo di vetro a chiusura ermetica, precedentemente sterilizzato e ben asciugato.
Fare, poi, bollire in una casseruola di acciaio inossidabile l’aceto con un pizzico di sale e lasciarlo raffreddare.
Versarlo, quindi, sulle cipolline e lasciare insaporire per 24 h.
A questo punto, togliere l’aceto dal barattolo e farlo bollire nuovamente.
Lasciarlo raffreddare e versarlo ancora una volta sulle cipolline.
Chiudere ermeticamente il barattolo e riporlo in un luogo fresco e poco illuminato.
Consumare le cipolline sott’aceto dopo circa un mese.

NOTA

Se gradito, fare bollire assieme all’aceto alcune erbe aromatiche a piacere (alloro, timo, chiodi di garofano, pepe in grani…).


FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

1 commento all'articolo “Cipolline sott’aceto”

  1. De Santi Giovanni ha detto:

    Proveró a farle, poi invio il commento

La Newsletter di FraGolosi

Vai su