Zucchine sott'aceto
Zucchine sott'Aceto
Lascia una RecensioneRicette Correlate

Le zucchine sott’aceto sono una delle più apprezzate conserve.
Per una perfetta riuscita della conserva, seguire passo passo i nostri suggerimenti.

INGREDIENTI

1 kg di zucchine, 100 g di olive verdi, 1 cipolla, 1 l e ½ abbondante di aceto, olio extravergine d’oliva, menta, sale e pepe in grani.

PREPARAZIONE

Eliminare le estremità delle zucchine, lavarle, tagliarle a rondelle regolari, salarle e metterle a sgocciolare in uno scolapasta per un’ora.
Trascorso il tempo di posa, sciacquarle ed asciugarle bene con un canovaccio, pressando per schiacciarle leggermente.
Fare bollire l’aceto e sbollentare le zucchine per alcuni minuti.
Sgocciolarle con un mestolo forato, asciugarle con un carta assorbente e disporle in un barattolo di vetro a chiusura ermetica, precedentemente sterilizzato e ben asciutto.
Intramezzare le zucchine con la cipolla a fettine, le olive a pezzetti, alcune foglie di menta ed i grani di pepe.
Coprire con aceto, tappare e riporre per la conservazione in un luogo asciutto e buio.
Consumare le zucchine sott’aceto dopo 15 giorni.

NOTE

  • Alcuni nei barattoli assieme alle zucchine introducono altri aromi a scelta.
  • Altri aspettano uno o più giorni prima di chiudere i barattoli, per dar modo alle zucchine sott’aceto di assestarsi bene.
    Per facilitare l’operazione, sbattere leggermente il barattolo sul tavolo.
    Dopo un paio di giorni, controllare il livello dell’olio e aggiungerne altro, se necessario.
    Tenere presente che il livello dell’olio deve essere più alto di 1,5-2 cm rispetto alle verdure.
Lascia una Recensione!
0/5 (0 Voti)

LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here