Nessuna Immagine
  • Porzioni
    Porzioni 4

Il bianco mangiare di casa mia è un dolce al cucchiaio di origini arabe.
Si ritiene che risalga al XII secolo.
Prende il nome dagli ingredienti con cui il dolce viene realizzato, tutti di colore bianco: latte, zucchero e amido.
Ad essi viene aggiunta per profumare una scorzetta di limone.
Gli ingredienti vengono lasciati sobbollire su fuoco dolce fino a quando si addenseranno, formando una crema liscia, leggera e profumata.

INGREDIENTI

Per il budino:
½ litro di latte, 45 g di amido, 50 g di zucchero, una scorza di limone.
Per spolverizzare:
cannella macinata.
Per decorare:
foglie di limone.

PREPARAZIONE

Versare in un pentolino il latte, lo zucchero e l’amido, mescolando accuratamente per evitare che si formino grumi.
Portare quasi ad ebollizione a fuoco basso, sempre mescolando dallo stesso lato, per evitare che il budino si attacchi al fondo.
Spegnere non appena cominciano ad apparire le prime “bollicine”.
Occorreranno circa 10 minuti.
Versare in un contenitore bagnato e lasciare addensare.
Appena freddo, capovolgere il budino in un piatto.
Spolverizzare di cannella e decorare con foglie di limone.

Vota la Ricetta!
0/5 (0 Voti)

Ti piace FraGolosi? Pubblica una Recensione sulla Pagina Facebook



LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here