I Biscotti Scaurati, conosciuti anche con il nome di Biscotti bolliti o con quello di Strozza preti (in dialetto “Affuca parrini”) sono dei biscotti tipici della cucina di Ragusa, in Sicilia.
La caratteristica di questi biscotti è quella di essere sottoposti a bollitura prima di completare la cottura in forno.
I Biscotti scaurati sono inseriti nella lista dei Prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T.) del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.
Vengono venduti nei panifici ragusani o preparati in casa prevalentemente durante il periodo pasquale.
Si tratta di biscotti croccanti, aromatizzati al limone e all’anice, molto apprezzati per il sapore.
Vengono consumati come snack, spesso insieme a del vino o a del caffè.
Essendo dei biscotti tradizionali, la ricetta dei Biscotti (o Viscotta) scauriati viene tramandata di generazione in generazione.

18 Gennaio 2024 / Aggiornata il 18 Gennaio 2024

Ricetta Biscotti Scaurati

di FraGolosi

Categoria: Dolci

Tempo totale: 50 min più tempo di asciugatura

Biscotti scaurati Biscotti scaurati
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 30 min più tempo di asciugatura
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 20 min
  • Porzioni
    Porzioni 8
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Biscotti Scaurati: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, preparazione passo passo, consigli e suggerimenti.

Ogni ricetta è quella giusta!

La ricetta è inserita in queste raccolte, per scoprire nuove ricette:

Biscotti e PasticciniDolci e DessertRicette SicilianeBiscottiRicette di Pasqua

Ingredienti per 8 persone

    • 500 g di farina di grano tenero 00

    • 500 g di farina di semola di grano duro

    • 150 g di zucchero

    • 100 g di strutto a temperatura ambiente (o fuso)

    • 6 uova medie a temperatura ambiente

    • la buccia grattugiata di ½ limone biologico

    • 50 ml di succo di limone a temperatura ambiente

    • 1 cucchiaino di semi di anice macinati leggermente

Come preparare i Biscotti Scaurati

Preparazione

IMPASTO CON LA PLANETARIA
Setacciare le farine ed inserirle nella ciotola della planetaria munita di gancio.
Unire lo zucchero ed avviare la planetaria a bassa velocità, in modo che gli ingredienti su mescolino perfettamente.
Mentre la planetaria è ancora in funzione, incorporare lo strutto pezzetto per pezzetto (o fuso), continuando lavorare il composto fino a quando l’impasto inizia a prendere forma.
Aggiungere, poi, un uovo alla volta, aggiungendo il successivo solo quando il precedente è stato assorbito.
Unire la scorza grattugiata, i semi di anice e il succo di limone, quindi aumentare gradualmente la velocità della planetaria fino ad arrivare a medio-alta.
Lavorare l’impasto per circa 6-8 minuti o fino a quando diventa liscio, omogeneo, elastico e si stacca dalle pareti della ciotola.
A fine lavorazione, l’impasto risulta molto sodo.

IMPASTO A MANO
Setacciare le due farine.
In una ciotola capiente, mescolare le farine con lo zucchero e lo strutto.
Iniziare ad impastare ed unire un uovo alla volta, facendolo assorbire prima di incorporane un altro.
Aggiungere la scorza grattugiata di limone e, gradualmente, anche il succo di limone.
In ultimo, incorporare i semi macinati di anice.
Lavorare l’impasto fino a quando diventa liscio, omogeneo, di consistenza soda e non più appiccicoso.

MODELLAMENTO DEI BISCOTTI SCAURATI
Durante le fasi di lavorazione, tenere l’impasto coperto da un canovaccio.
I biscotti scaurati possono venire modellati in varie forme.
Abbiamo scelto di realizzarli a forma di corona.

Staccare un pezzo d’impasto e formare un cordoncino di circa 2 cm di diametro e 10-12 cm di lunghezza.
Chiudere il cordoncino, sigillando le estremità in modo da formare un cerchio (ovvero la corona).
Poi, con un coltellino affilato fare ogni centimetro delle incisioni e chiudere i lembi.
Saranno queste le sezioni della corona.

BOLLITURA DEI BISCOTTI SCAURATI
In una pentola capiente portare a bollore abbondante acqua.
Immergervi, poco alla volta, i biscotti, lasciandoli cuocere fino a quando salgono a galla.
Prelevarli delicatamente con una schiumarola e metterli ad asciugare su un tavolo coperto da una doppia tovaglia per una notte.
Questo passaggio è indispensabile, giacché garantisce la corretta consistenza dei biscotti durante la cottura in forno.

Il giorno successivo, trasferire i biscotti su teglie ricoperte con carta da forno, d istanziandoli tra loro.
Con un coltello ben affilato, effettuare un taglio orizzontale nella parte centrale di ciascuna corona, in modo da creare uno spazio vuoto di espansione.
Eseguito il taglio, distanziare leggermente le due metà, in modo che possano gonfiarsi durante la cottura in forno.

COTTURA DEI BISCOTTI SCAURATI
Preriscaldare il forno a 180°C, in modalità statica.
Cuocere i Biscotti scaurati nel forno già caldo per circa 15-20 minuti o finché diventano dorati.
Durante la fase di cottura, le due metà si gonfieranno e si separeranno leggermente grazie allo spazio di espansione realizzato con l’incisione, creando l’effetto visivo di una corona degna di un re.
A cottura ultimata, estrarre i biscotti scaurati dal forno e lasciarli raffreddare prima di gustarli.

0/5 (0 Voti)

Da provare:

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove ricette di cucina e piatti tipici e passiamo da una ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Dalle ricette tradizionali della nonna a quelle più sfiziose e originali passando per quelle più facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali social network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Biscotti Scaurati

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Vai su