I Cannoli alla Crema sono un dessert veramente godurioso.
Nati in Sicilia come dolci da gustare nel periodo di Carnevale, oggi vengono preparati quotidianamente in tutte le pasticcerie siciliane.
Assieme alla Cassata siciliana, i cannoli sono i dolci più apprezzati e più rappresentativi della pasticceria siciliana.
La ricetta classica dei cannoli prevede che essi vengano farciti con una crema preparata con ricotta di pecora lavorata con zucchero, vaniglia ed arricchita con zucca candita, gocce di cioccolato e scorza di arancia candita.
Una valida alternativa consiste nel farcire i cannoli con una classica crema pasticcera, in particolare nel periodo estivo quando la ricotta di pecora irrancidisce facilmente.
È questa la ricetta che vi suggeriamo nel nostro articolo.

06 Luglio 2022 / Aggiornata il 6 Luglio 2022

Ricetta Cannoli alla Crema

di FraGolosi

Categoria: Dolci

Tempo totale: 45 min più tempi di riposo

Cannoli alla crema Cannoli alla crema
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 30 min più tempi di riposo
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 15 min
  • Porzioni
    Porzioni 7
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

Cannoli alla Crema: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, Preparazione passo passo e Consigli



INGREDIENTI PER 8-9 CANNOLI

  • Per le scorze (cialde) dei cannoli:

  • Per la cottura delle scorze:

    • “cannelli” di metallo o di bambù, di forma cilindrica, per cannoli, su cui avvolgere la pasta

  • Per ungere i cannelli (chiamati anche cilindri):

    • olio (o strutto)

  • Per la crema pasticcera:

    • 1 l di latte intero

    • 8 tuorli d’ uova

    • 100 g di maizena

    • 160 g di zucchero

    • 1 bacca di vaniglia (o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia)

    • una scorzetta di limone

  • Per friggere:

    • olio di semi di arachide (o strutto)

  • Per spolverizzare:

Come preparare i Cannoli alla Crema

Preparazione

Setacciare la farina, disporla sulla spianatoia e formare la classica fontana.
Versare nella cavità lo strutto, l’aceto, l’albume, lo zucchero, il caffè, il cacao, il sale e
la quantità di marsala secco occorrente per ricavare un impasto piuttosto consistente.
Lavorare l’impasto per almeno 15 minuti.
Poi, formare una palla, schiacciarla leggermente ed avvolgerla nella pellicola alimentare. Lasciare riposare l’impasto nella parte bassa del frigorifero per un’ora.

Nel frattempo, preparare la crema pasticcera.
Setacciare la maizena.
Versare il latte in un pentolino ed unire la metà dello zucchero, la scorza di limone e la bacca di vaniglia parzialmente incisa nel verso della lunghezza.
Riscaldare bene il latte a fuoco medio.

A parte, in una ciotola con una frusta sbattere i tuorli con lo zucchero rimasto e la maizena setacciata, continuando a mescolare in modo da evitare la formazione dei grumi.
Appena il latte raggiungerà il bollore, spegnere il fuoco ed eliminare la scorza di limone ed il baccello di vaniglia.
Incorporare la metà del latte a filo sul composto a base di tuorli, mescolando con la frusta per amalgamare gli ingredienti.
Rimettere il latte rimasto nuovamente sul fuoco ed unire il composto a base di tuorli.
Lasciare cuocere a fuoco basso, mescolando con una frusta in continuazione fino a quando la crema si addenserà.
Occorreranno all’incirca 7-8 minuti.
Togliere , la crema pasticcera dal fuoco e versarla in una ciotola di vetro.
Coprirla con la pellicola alimentare posta a diretto contatto per evitare la formazione della pellicina sulla superficie e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente.

Trascorso il periodo di riposo, stendere la pasta con il matterello, in modo da ricavarne una sfoglia sottile (1-2 mm).
Con un coppapasta rotondo (o un piattino) ricavare dei dischi di circa 10-12 cm di diametro.
Impastare anche la pasta avanzata.
Avvolgere ciascun disco di pasta attorno ad un cannello unto d’olio o di strutto, saldando il punto di congiunzione della pasta con un goccio d’acqua.
Pressare delicatamente per fare aderire bene la pasta.
Una volta modellate le cialde dei cannoli, con la punta di un coltellino a lama liscia allargare leggermente le due estremità dei cannoli, in modo da ottenere la tipica forma svasata dei cannoli messinesi
Questo passaggio è facoltativo.

In una padella dai bordi alti o, meglio ancora, in una friggitrice portare l’olio alla temperatura di 170°C.
Friggere poche scorze alla volta, fino a quando, sia all’interno che all’esterno, avranno assunto il caratteristico colore dorato tendente al brunito.
Sollevarle delicatamente con una schiumarola forata e metterle ad asciugare su carta assorbente da cucina.
Lasciarle raffreddare, prima di sfilare molto delicatamente i cannelli.

Infine, procedere con la farcitura dei cannoli.
Appena prima di servire i cannoli, riempirli con la crema pasticcera e spolverarli con lo zucchero a velo.
Gustare in tempi brevi i Cannoli alla crema.

NOTE E CONSIGLI:

  • Un tempo, i cannoli erano di grandi dimensioni.
    Oggi, ovunque in Sicilia, i cannoli sono di dimensioni ridotte, in genere non più lunghi di 10-12 cm circa e con un diametro di 2,5-3 cm.
  • A frittura ultimata, le scorze dei cannoli (in dialetto siciliano “scocce”) si presentano estremamente croccanti e, al tempo stesso, friabili, in modo da sciogliersi in bocca.
    Dal momento che si inumidiscono velocemente, è opportuno farcire i cannoli poco prima del loro consumo.
    Indicativamente andrebbero riempiti non più di 1-2 ore prima dell’utilizzo.
    Per lo stesso motivo, i cannoli non vanno conservati in frigorifero, ma gustati
    a temperatura ambiente.
  • Un cannolo fresco si riconosce dalla scorza croccante.
    Se è la trovate morbida, vuol dire che il cannolo è stato riempito da diverso tempo e la crema ha avuto tutto il tempo di ammorbidirne la scorza.
0/5 (0 Voti)

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali e tradizionali, sfiziose, facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Cannoli alla Crema

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Vai su