Cenci al limone
Cenci al Limone

    INGREDIENTI PER 6-8 PERSONE

    Per l’impasto:
    750 g di farina 00, 3 uova intere, 3 cucchiai di zucchero, 80 g di burro a temperatura ambiente, la buccia grattugiata di un limone non trattato, circa 100 ml di limoncello, un pizzico di sale.
    Per friggere:
    olio di semi di arachidi.
    Per spolverizzare:
    zucchero a velo.

    PREPARAZIONE

    Setacciare la farina.
    Disporla sulla spianatoia a formare la classica fontana.
    Versare al centro della cavità lo zucchero, il burro sminuzzato, un pizzico di sale e le uova (uno alla volta).
    Iniziare ad impastare, aggiungendo, poi, il limoncello.
    La quantità di quest’ultimo è indicativa, perché dipende da quanto ne riesce ad assorbire la farina, senza che l’impasto diventi appiccicoso.
    Lavorare tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una pasta elastica, morbida e liscia.
    Fare una palla ed avvolgerla nella pellicola trasparente.
    Lasciarla riposare in frigorifero da un minimo di 30 minuti ad un massimo di 2 ore ed oltre.
    Trascorso il tempo di riposo, estrarre la pasta dal frigorifero.
    Staccarne un pezzo e rimettere il resto nel frigorifero.

    Tirare quest’ultimo con la macchina per la pasta, riducendo a poco a poco lo spessore, fino ad arrivare al penultimo.
    In alternativa, con il mattarello stendere la pasta molto sottile, ad uno spessore di circa 2-3 mm.
    Con una rotellina dentata ( o in mancanza con un coltello affilato) tagliare la sfoglia a strisce, la cui lunghezza e larghezza dipenderanno dal gusto personale.
    Se gradito, incidere ogni cencio al centro con uno o due tagli.
    In alternativa, dare ai cenci la forma preferita.
    Utilizzando il medesimo procedimento, stendere e ritagliare tutta la pasta.
    Successivamente, scaldare olio abbondante in una padella dai bordi alti e portarlo a temperatura.
    Friggere pochi cenci alla volta, girandoli delicatamente, per non romperli.
    Fare attenzione a girarli appena iniziano a dorarsi, perché si scuriscono rapidamente.
    Estrarli appena diventeranno gonfi e dorati e deporli su carta assorbente da cucina.
    Farli raffreddare e spolverizzarli di zucchero a velo.

    NOTE:
    Con le dosi indicate si ottiene circa un kg di cenci.

    Lascia una Recensione!
    5/5 (1 Voto)

    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here