La Cream Tart, conosciuta anche con il nome di Number Cake o di Alphabet Cake, è la torta più in voga e di tendenza di questi ultimi anni.
I nomi differenti della torta dipendono dal fatto che essa può essere realizzata sia in forma classica, sia a forma di numero o di lettera dell’alfabeto.
Il dessert viene preparato farcendo due strati di pasta sablée con una crema al mascarpone.
Anche lo strato superiore della cream tart viene ricoperto con ciuffetti di crema al mascarpone.
Viene, poi, decorato con fragole, frutti di bosco e cialde variegate a forma di sigaretta.
I frutti di bosco sono un elemento indispensabile della torta, in quanto il loro gusto asprigno bilancia la dolcezza della pasta sablée e della crema al mascarpone.
Naturalmente, ciascuno può guarnire la cream tort in modo diverso, seguendo i dettami della personale fantasia e creatività.

29 Luglio 2022 / Aggiornata il 29 Luglio 2022

Ricetta Cream Tart

di FraGolosi

Categoria: Dolci

Tempo totale: 45 min più tempo di riposo

Cream tart Cream tart
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 30 min più tempi di riposo
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 15 min
  • Porzioni
    Porzioni 10
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

Cream Tart: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, Preparazione passo passo e Consigli



Ingredienti per 10 persone

Come preparare la Cream Tart

Preparazione

Setacciare la farina bianca assieme a quella di mandorle e al sale.
In una ciotola capiente lavorare il burro con lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Unire l’uovo e continuare a mescolare fino a quando gli ingredienti risulteranno ben amalgamati.
Continuando a mescolare, aggiungere l’estratto di mandorle.
Incorporare nel miscuglio liquido a poco a poco il mix di farine, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Senza lavorare troppo l’impasto, compattarlo con le mani.
Formare un panetto e dividerlo in due porzioni di peso uguale.
Con ogni porzione formare un disco ed avvolgerlo nella pellicola trasparente.
Lasciare riposare i due dischi di pasta sablée in frigorifero per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, inserire il primo disco tra due fogli di carta da forno leggermente infarinata ed appiattirlo con il matterello fino a raggiungere un diametro di circa 25 cm ed uno spessore di circa 5 mm.
Fare la stessa operazione per il secondo disco, poi, con un anello (o un piatto) di circa
24 cm di diametro ricavare due dischi di identiche dimensioni.
Eliminare la pasta in eccesso, quindi con un anello di 12 cm di diametro ricavare all’interno dei dischi una cavità centrale.
Trasferire i due dischi su due leccarde da forno ricoperte di apposita carta, bucherellarli con i rebbi di una forchetta e lasciarli riposare in frigorifero da 30 a 60 minuti.

Nel frattempo, preriscaldare il forno a 180°C.
Trascorso il tempo di riposo, cuocere i dischi di pasta per circa 12-15minuti o fino a quando si saranno perfettamente asciugati.
A cottura ultimata, estrarre i dischi di pasta sablée dal forno e lasciarli raffreddare.

Intanto, preparare la crema al mascarpone.
In una ciotola capiente mescolare con una spatola in silicone il mascarpone con lo zucchero a velo e l’astratto di vaniglia, fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

In un’altra ciotola montare a neve ben ferma la panna fredda.
Una volta pronta, unirla a poco a poco nella crema di mascarpone, incorporandola con un movimento delicato dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Inserire la crema al mascarpone in un sac à poche con punta tonda di circa 10 mm.
Adagiare il primo strato di pasta sablée al centro di un piatto da portata.
Farcirlo con tanti ciuffetti di crema collocandoli l’uno vicino all’altro.
Posare il secondo strato di sablée sulla crema e ricoprirlo con la stessa tecnica con la crema al mascarpone.
Completare la cream tart distribuendo in maniera creativa le fragole, i frutti di bosco e le cialde variegate a forma di sigaretta.
S’intende che ciascuno può decorare la cream tart dando libero sfogo alla propria fantasia e creatività.

VARIANTE

Per la ricetta noi abbiamo utilizzato una pasta sabée al cacao.
È, però, possibile preparare la cream tart utilizzando la classica pasta sablée senza cacao.
In questo caso, occorre sostituire la quantità di cacao con lo stesso peso di farina 00.

CONSERVAZIONE

La cream tart può essere conservata in frigorifero per un tempo massimo di 2 giorni.
Poi, la pasta biscotto perde la croccantezza e diventa morbida.

4/5 (1 Voto)

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali e tradizionali, sfiziose, facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Cream Tart

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Vai su