Gli Occhi di Bue con Crema Pasticcera e Amarene sono dei deliziosi biscottini di pasta frolla che devono il loro nome alla forma che li caratterizza, che ricorda appunto le uova ad “occhio di bue”. Gli occhi di bue vengono solitamente farciti con la marmellata ma si possono realizzare numerose varianti in base ai propri gusti personali. Noi abbiamo pensato di arricchirli con una squisita crema pasticcera e delle amarene sciroppate.

10 Marzo 2013 / Aggiornata il 18 Novembre 2021

Ricetta Occhi di Bue con Crema Pasticcera e Amarene

di FraGolosi

Categoria: Dolci

Tempo totale: 45 min

Nessuna Immagine
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 30 min più 30 min di riposo
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 15 min
  • Porzioni
    Porzioni 6
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Occhi di Bue con Crema Pasticcera e Amarene: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, Preparazione passo passo e Consigli



INGREDIENTI PER 6 DOLCETTI

Per l’impasto:
250 g di farina 00, 125 g di zucchero, 125 g di burro o margarina, 1 uovo intero più un tuorlo, un po’ di scorza di limone grattugiata, qualche goccia di limone.

Per la crema pasticcera:
80 g di farina, ½ l di latte, 2 tuorli, 100 g di zucchero, 1 limone non trattato.
Per decorare:
amarene sciroppate.

PREPARAZIONE

Versare sulla spianatoia la farina a fontana.
Mettere nel centro il burro e lo zucchero.
Iniziare senza alcun liquido, facendo “sabbiare” la farina, il burro e lo zucchero.
Occorre, cioè, ridurre in sabbia questi ingredienti, pizzicandoli velocemente con le dita.
Unire, poi, il sale, l’aroma ed amalgamare il tutto.
A questo punto, unire le uova ed impastare velocemente fino a formare una pasta morbida ed omogenea.
Fare una palla, avvolgere la frolla nella pellicola trasparente e riporla in frigorifero, coperta, per almeno 30-40 minuti. Trascorso il tempo di riposo, spolverizzare di farina la spianatoia e stendere la pasta con il matterello allo spessore di circa ½ cm.
Con un tagliapasta (o con una tazza) ricavare 12 cerchi di identica circonferenza (all’incirca 8 cm di diametro).
In 6 di essi tagliare al centro un foro più piccolo di circa 3 cm (o della dimensione di una tazzina di caffè).

Mettere i cerchi (interi e bucati) su una teglia imburrata (o rivestita di carta da forno) e porla in forno caldo a 180°C per 10 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare.
Preparare, poi, la crema pasticcera.
In un tegame lavorare lo zucchero con i tuorli, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Unire la farina setacciata e, a poco a poco, il latte, mescolando in continuazione per evitare il formarsi di grumi.
Aggiungere la scorza grattugiata di limone e portare sul fuoco.
Lasciare cuocere , a fuoco basso, per qualche minuto, mescolando in continuazione fino a quando la crema si addenserà, velando il cucchiaio. Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.
Successivamente, stendere un cucchiaio abbondante di crema pasticcera sui dischi interi.
Ricoprire con quelli forati.
Sistemare gli “Occhi di bue” su un vassoio da portata e porre nella cavità di ciascuno di essi un paio di amarene sciroppate.

0/5 (0 Voti)

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali e tradizionali, sfiziose, facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Occhi di Bue con Crema Pasticcera e Amarene

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Ricette con Zucca

Zucca

Ricette con Broccoli

Broccoli
Vai su