PASTA BISCOTTO

INGREDIENTI PER CIRCA 700 G DI PASTA BISCOTTO

Per l’impasto:
190 g di farina, 190 g di zucchero semolato, 5 uova, una bustina di vanillina, mezzo cucchiaino di succo di limone, un pizzico di sale.
Per ungere e spennellare:
burro e uno sciroppo di zucchero al liquore (rhum, brandy, strega, maraschino…).
Per farcire:d
crema, marmellata, Nutella…
Per decorare:
panna fresca, frutta candita, marmellata, crema…

PREPARAZIONE

Scaldare il forno a 180°.
Setacciare la farina assieme alla vanillina.
Versare in una ciotola i tuorli d’uovo, unire lo zucchero e sbattere con una frusta finché il composto diventerà gonfio e spumoso.
Unire, quindi, poco per volta, la farina vanigliata e alcune gocce di succo di limone.
Incorporare poi, delicatamente, gli albumi montati a neve fermissima assieme ad un pizzico di sale.
Ungere di burro la placca del forno, coprirla di carta da forno, anch’essa imburrata.
Versare il composto, livellandolo con una spatola, e dargli una forma rettangolare.
Infornare per 10-15 minuti, o comunque, fino a quando la pasta comincerà a colorire, pur restando morbida.
Sfornare la pasta biscotto e, con un colpo deciso, capovolgerla su un telo bagnato, strizzato e spolverizzato di zucchero a velo.
Spennellarla con uno sciroppo al liquore e riempirla con la farcia precedentemente preparata.
Avere l’accortezza di lasciare tutto intorno un bordo vuoto di circa 2 cm.
Avvolgere la pasta biscotto, aiutandosi con il telo, e lasciare raffreddare il rotolo in frigorifero, ben avvolto, per circa due ore.
Poco prima di servire, toglierlo dal frigorifero, eliminare il telo e decorare a piacere.
Servirlo, poi, a fette.

NOTE E CONSIGLI

  • Avvolgere il rotolo quando la pasta biscotto è ancora calda, altrimenti è facile che si rompa.
  • Il canovaccio umido serve a mantenerla morbida.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO

Ricette e Consigli che potrebbero interessarti

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.