GELATO AI FRUTTI ESOTICI

Gelato ai frutti esotici
Vota la Ricetta o il consiglio

Il Gelato ai Frutti Esotici è un gelato gustoso dal colore vivace e dal sapore esotico, arricchito con meringa.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

INGREDIENTI PER CIRCA 1 KG DI GELATO

Per la preparazione:
300 g di macedonia di frutta esotica (frutto della passione, mango, ananas, etc), 100 g di zucchero, ½ l di acqua, 1 spruzzata di succo di limone.
Per la meringa italiana:
150 g di zucchero, 2 albumi d’uovo, 100 g di acqua , 1 spruzzata di succo di limone.

PREPARAZIONE

Lavare, nettare e sminuzzare i frutti esotici.
Preparare uno sciroppo leggero, mettendo lo zucchero l’acqua e il limone in un pentolino.
Porlo sul fuoco, a fiamma bassa, e lasciare cuocere lentamente, mescolando in continuazione, fino a quando lo zucchero si sarà sciolto perfettamente.
Togliere lo sciroppo di zucchero dal fuoco e mettere in infusione la frutta esotica, lasciando raffreddare il tutto.
Mixare il composto e filtrarlo.
Mettere nella gelatiera.
Intanto, preparare la meringa italiana.
In una pentola fare scogliere 120 g di zucchero nell’acqua, cuocendo il composto, a fuoco basso, fino a raggiungere i 121°C .

Controllare la temperatura con un termometro per lo zucchero.
In alternativa, con un cucchiaino far gocciolare la punta di un cucchiaino di composto su una ciotola piena d’acqua.
Se si formerà una pallina morbida, lo sciroppo è pronto.
Nel frattempo, montare a velocità media gli albumi con 30 g di zucchero (per circa 7-8 minuti).
Mentre ancora stanno montando a velocità media, versate lo sciroppo caldo a filo sul bordo del contenitore.
Una volta incorporato tutto lo sciroppo, aumentare la velocità e fare montare il composto fino a raffreddamento.
A fine preparazione la meringa risulterà bianchissima e moto soda.
Appena il gelato sarà pronto, unire la meringa italiana ben raffreddata.
Si otterrà un gelato molto morbido.
Mettere il gelato ai frutti esotici nelle coppette e servirlo subito.
In alternativa, lasciarlo rassodare nel freezer per 15 minuti e servirlo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here