Gelato alle mandorle e pistacchi

13 Luglio 2010

Ricetta Gelato alle mandorle e pistacchi

di FraGolosi

Gelato alle mandorle e pistacchi

    INGREDIENTI

    Per la crema di base:
    500 ml di latte intero, 500 ml di panna liquida, 300 g di zucchero, 8 tuorli, una stecca di vaniglia.
    Per dare aroma e sapore:
    100 g di pistacchi, 100 g di mandorle e 2 cucchiai di zucchero.

    PREPARAZIONE

    Preparare la crema di base:
    Mescolare 150 g di zucchero con panna e latte.
    Aggiungere la stecca di vaniglia e mettere sul fuoco.
    Togliere dalla fiamma appena inizia l’ebollizione ed eliminare la vaniglia.
    Nel frattempo, immergere per un minuto i pistacchi le mandorle in acqua bollente.
    Scolarli ed eliminare la pellicina.
    Lasciarli tostare per 2 minuti nel forno caldo e tritarli finemente.
    Pestarli, poi, in un mortaio assieme a due cucchiai di zucchero.
    Quest’ultimo si unisce per evitare che si formi una patina untuosa.
    Passare la poltiglia attraverso un setaccio fine (facoltativo).
    Unirla, poi, alla crema di base.
    Coprire e lasciare intiepidire.

    Preparare il composto:
    Sbattere, a parte, con la frusta i tuorli d’uovo con gli altri 150 g di zucchero.
    Incorporarvi lentamente la crema di base tiepida.
    Riportare sul fuoco a calore moderato.
    Mescolare e lasciare sobbollire, a fuoco basso, fino a quando il composto formerà un velo sottile sul cucchiaio.
    Passare la crema attraverso un colino a maglie fini.
    Versare in una ciotola tenuta precedentemente in frigorifero.
    Lasciare raffreddare bene il composto, prima di versarlo nella gelatiera.
    Seguire, poi, le istruzioni del fabbricante.

    FraGolosi

    Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

    Lascia un commento alla ricetta

    La Newsletter di FraGolosi

    Vai su