Granita limone

11 Luglio 2008

Ricetta Granita limone

di FraGolosi

Granita limone

La granita limone è una delle più famose granite della gelateria siciliana.
Gli ingredienti sono semplici: succo di limone, acqua e zucchero.
Il procedimento non presenta alcuna difficoltà.
In Sicilia, per tradizione, la granita al limone viene accompagnata dalla classica brioche con il “tuppo”.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

400 g di zucchero, ½ litro di acqua, 6 o 7 limoni non trattati.

PREPARAZIONE

Premere cinque limoni e filtrarne il succo.
Sciogliere lo zucchero nell’acqua e fare bollire per 5 minuti assieme alla buccia di un limone.
Lasciare, poi, raffreddare.
Appena freddo, togliere la buccia di limone ed aggiungere il succo dei limoni.
Assaggiare e, se il composto non è sufficientemente aromatizzato, aggiungere altro zucchero (sciolto in due dita d’acqua) e/o il succo filtrato dell’altro limone.
Versare il composto in un recipiente d’acciaio e metterlo nel freezer.
Avere l’accortezza di mescolare il composto ogni 25-30 minuti, in modo che non solidifichi in un’unica lastra, ma assuma una consistenza granulosa.
Prima di servire la granita, metterla nel mixer così da renderla soffice.
Come da rituale, accompagnare la granita con una brioche, meglio se appena sfornata.

NOTE E CONSIGLI

  • Il settimo limone, eventualmente, si aggiunge solo se si desidera una granita dal gusto particolarmente aspro.
  • Se si possiede una gelatiera, versare il composto nell’apparecchio e seguire le istruzioni del fabbricante.

CURIOSITÀ

  • La granita è una specialità della gelateria siciliana.
  • Sono molto apprezzate le granite preparate nella città di Messina e nella sua provincia.


FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Vai su