SEMIFREDDO ALLA CASSATA SICILIANA

INGREDIENTI

500 ml di panna da montare, 3 uova, 250 g di ricotta, 100 g di zucchero, 15 g di zucchero a velo, ½ bustina di vanillina, 50 g di frutta candita a pezzettini, 50 g di cioccolato fondente, 200 g di pan di Spagna a fette.
Per la bagna:
1 dl di acqua, 100 g di zucchero, 2 cucchiai di rhum o maraschino.

PREPARAZIONE

Preparare lo sciroppo per bagnare il pan di Spagna, facendo bollire per un paio di minuti l’acqua assieme allo zucchero, fare raffreddare ed unire il liquore.
Preparare, poi, la crema di ricotta:
Mettere le uova, lo zucchero e la vanillina in una casseruola e mescolare il tutto, in modo da amalgamare gli ingredienti.
Mettere a cuocere, a fuoco medio, mescolando in continuazione con una frusta da cucina.

Fare sobbollire, fino a quando la crema raggiungerà la consistenza desiderata.
Togliere la pentola dal fuoco ed immergerla, senza alcun indugio, in una terrina piena di acqua ghiacciata, continuando a rimestare fino a quando la crema diventerà fredda.
A questo punto, incorporare la ricotta, precedentemente passata al setaccio o, semplicemente, schiacciata con una forchetta, aggiungendo qualche sorso di latte se la ricotta è poco morbida.

Montare, quindi, la panna (vedi ricetta) con lo zucchero a velo ed unirla alla ricotta con un movimento dal basso verso l’alto.
Unire, mescolando delicatamente, il cioccolato tritato a coltello ed i canditi tritati.
Riempire uno zuccotto con metà del composto e coprirlo con le fette di pan di Spagna (vedi ricetta).

Inumidirle con la bagna e ricoprirle con la restante crema di ricotta.
Sbattere piano lo zuccotto per fare assestare il tutto.
Coprire con la pellicola per alimenti e mettere a raffreddare nel freezer per 5 ore.
Prima di servire, lasciare il contenitore a temperatura ambiente per 15 minuti.
Capovolgere, quindi, lo zuccotto sul piatto di portata, eliminare il contenitore e servire a fette.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.