A nastro

Se ti stai chiedendo cos'è, cosa vuol dire, quale sia la definizione o semplicemente vuoi conoscere il significato di "A nastro" scoprilo qui nel glossario di cucina e gastronomia di FraGolosi.

Termine del glossario: A nastro

A nastro
La locuzione si utilizza per indicare operazioni simili:

  • Crescere a nastro: si dice che l’impasto del Pan di Spagna cresce “a nastro” quando, alzando la frusta, la pasta scivola giù come un nastro denso.
  • Ricadere a nastro: si dice del composto formato da tuorli d’uovo e zucchero, che, se ben montato con la frusta o con un cucchiaio di legno, sollevato in alto deve ricadere in basso formando un nastro sodo e compatto.

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su