Aceto aromatizzato

Aceto aromatizzato
In base al D.P.R. 12.2.1965 n° 162, art. 50, la denominazione di “Aceto aromatizzato” può essere attribuita ad Aceto di vino aromatizzato con erbe aromatiche lasciate in immersione per un certo periodo al suo interno, mediante macerazione diretta o impiego di infusi.

« Torna al Dizionario Gastronomico

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Non ci sono commenti