Albedo o albedine

Albedo o albedine
Si chiama “albedo” o “albedine” la parte bianca più interna della buccia di un agrume, riconoscibile perché è di colore bianco e di consistenza spugnosa.
Quando si deve utilizzare la scorza di un’arancia o di un limone, è essenziale non intaccare la parte bianca, perché, essendo ricca di pectina, è molto amara.

« Torna al Dizionario Gastronomico

Non ci sono commenti