Burro salato o semi salato

Vota!
0/5 (0 Voti)

Burro salato o semi salato
Poco diffuse in Italia, le due tipologie di burro sono molto apprezzate nel Nord Europa e negli Stati Uniti.
Il burro deve avere per legge, almeno il 75% di crema di latte, ma può avere anche grassi diversi dal latte.
Il burro salato deve contenere un quantitativo di sale superiore a 3 grammi per ogni 100 g di prodotto.
Quello semi salato deve includere un quantitativo di sale inferiore a 3 grammi per ogni 100 g di prodotto.

0/5 (0 Voti)
« Torna al Dizionario Gastronomico