Gianduiotto

Gianduiotto
Specialità torinese inclusa tra i Prodotti Agroalimentari Tradizionali (P.A.T.) piemontesi.
Nel 1852 il cioccolataio torinese Michele Prochet, che collaborava con la Caffarel) migliorò la crema gianduia tostando le nocciole e riducendole in finissima polvere.
La crema così migliorata venne utilizzata per creare dei cioccolatini a forma di barca rovesciata, prodotti i dall’azienda Caffarel.
Gli cioccolatini presero il nome dalla maschera torinese “Gianduia”.

« Torna al Dizionario Gastronomico

Non ci sono commenti