Guanciale di maiale

Guanciale di maiale
In gastronomia, il guanciale è un taglio di carne di maiale ricavato dalla guancia dell’animale.
Ha delle venature magre ed una parte adiposa pregiata.
Viene ricoperto di sale, insaporito di pepe e fatto stagionare per circa tre mesi.
Ha un sapore più deciso ed una consistenza più compatta rispetto a quelli della pancetta.

« Torna al Dizionario Gastronomico

Non ci sono commenti