Microonda

Vota!
0/5 (0 Voti)

Microonda
Onda elettromagnetica con lunghezza compresa tra 1 mm e 10 cm.
Nel forno a microonde un trasmettitore, chiamato “magnetron” genera un campo magnetico variabile, in grado di trasformare l’energia elettrica in un flusso di onde elettromagnetiche, alla frequenza di 2450 Mtz con una potenza compresa tra i 750-800 W ed 1kW.
Le microonde scaldano l’acqua contenuta negli alimenti, riscaldandoli o cuocendoli, a seconda del tempo di esposizione.

0/5 (0 Voti)
« Torna al Dizionario Gastronomico