Nastro (a)

Se ti stai chiedendo cos'è, cosa vuol dire, quale sia la definizione o semplicemente vuoi conoscere il significato di "Nastro (a)" scoprilo qui nel glossario di cucina e gastronomia di FraGolosi.

Termine del glossario: Nastro (a)

Nastro (a):
Ricadere a nastro: si dice del composto formato da tuorli d’uovo e zucchero, che, se ben montato con la frusta o con un cucchiaio di legno, sollevato in alto deve ricadere su se stesso formando in nastro piatto, sodo e compatto, che si posa sulla superficie senza perdere la sua forma “come un nastro che si srotola”.

Ricette in evidenza

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su