Nastro (a)

Vota!
0/5 (0 Voti)

Nastro (a):
Ricadere a nastro: si dice del composto formato da tuorli d’uovo e zucchero, che, se ben montato con la frusta o con un cucchiaio di legno, sollevato in alto deve ricadere su se stesso formando in nastro piatto, sodo e compatto, che si posa sulla superficie senza perdere la sua forma “come un nastro che si srotola”.

0/5 (0 Voti)
« Torna al Dizionario Gastronomico