Olio aromatizzato

Olio aromatizzato
Olio extravergine d’oliva in cui vengono lasciati in infusione degli aromi che possono essere foglie fresche di erbe aromatiche quali basilico, rosmarino, timo, salvia, maggiorana…
L’olio può essere aromatizzato anche con altri ingredienti aromatici: aglio, peperoncino, tartufo, funghi porcini, alloro…
Dopo la preparazione, la bottiglia o il barattolo dell’olio viene chiuso e la preparazione viene lasciata riposare per un certo periodo, che varia a seconda dell’ingrediente aggiunto.
A fine preparazione l’olio si filtra (se è stato aromatizzato con foglioline aromatiche).
Si lasciano, invece, in immersione gli ingredienti non a foglia.

« Torna al Dizionario Gastronomico

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Non ci sono commenti