Pane grattugiato

Pane grattugiato
Il pane grattugiato (o pangrattato) è il risultato della macinazione del pane secco.
Si distingue in:

  • Pane grattugiato biondo: pane seccato in forno, pestato fino ad ottenere una polvere fine di colore biondo.
    Si adopera per spolverare il comune gratin.
  • Pane grattugiato bianco: mollica secca di pane raffermo, sbriciolata tra i palmi delle mani, fino ad ottenere una polvere granulosa di colore bianco.
    Si utilizza per spolverare le preparazione molto unte, come per esempio la parmigiana di melanzane.

Alcune ricette prevedono l’utilizzo di mollica di pane fresco.
In tali occasioni viene adoperato il pancarré fresco sbriciolato tra i palmi delle mani.
Tale pane si adopera quando si vuole preparare una farcia morbida.

« Torna al Dizionario Gastronomico

Non ci sono commenti