Pappa

Pappa
Voce onomatopeica del linguaggio infantile che deriva dal latino “pappa”.
Indica:

  • Vivanda molle, preparata con pane, semolino o altro, cotti in acqua o brodo, e variamente condita. A cottura ultimata, la pappa viene condita con un filo d’olio a crudo.
  • Per estensione, qualsiasi cibo destinato all’alimentazione dei bimbi appena svezzati.
« Torna al Dizionario Gastronomico

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Non ci sono commenti