Pasticciata

Pasticciata
Derivato di “pasticcio”.
Il termine fa riferimento a preparazioni diverse:

  • Preparazione a base di carne lardellata, cotta in tegame assieme ad un battuto di sedano, cipolla e sedano, tipica della città di Pesaro.
  • Pasta pasticciata: pasta variamente condita, versata in una teglia e passata in forno.
  • Polenta pasticciata: Polenta condita con besciamella e ragù o altro e cotta in forno.
  • Pastizada (pasticciata) di Zara: carne di manzo marinata nell’aceto, insaporita con lardelli ed aglio, cotta in tegame con strutto e vari condimenti.
    A fine cottura, il sugo ottenuto si adopera per condire la pasta o gli gnocchi.
« Torna al Dizionario Gastronomico
VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Non ci sono commenti