Ph

Ph
Il Ph o potenziale idrogeno (dal latino “podus hidrogenii”) è l’indice del grado di acidità o di basicità di una sostanza o soluzione.
Il termine Ph venne utilizzato per la prima volta a Copenaghen nel 1863 dal chimico danese Soren Sorensen che studiò gli effetti della concentrazione degli ioni su alcune proteine nel processo di fabbricazione della birra.
Durante tali studi, il chimico introdusse per la prima volta il concetto di Ph.

« Torna al Dizionario Gastronomico

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Non ci sono commenti