Piega a quattro

Piega a quattro
La piega a quattro è una tecnica di rinforzo della panificazione. che ha la finalità di migliorare la struttura della maglia glutinica di un impasto e, nel contempo, di facilitare il suo sviluppo in altezza
Tale tecnica è indispensabile nella lavorazione della pasta sfoglia.
Quando si prepara la pasta sfoglia occorre piegare più volte la pasta in modo da dare struttura all’impasto ed infittirne la maglia glutinica.
La piega a quattro viene fatta nel seguente modo:
Si stende la pasta in modo da ottenere un rettangolo quattro volte più lungo che largo.
Il rettangolo viene piegato in quattro parti, posizionando il primo quarto sul secondo quarto e il quarto sul terzo quarto.
Si termina, poi, la piegatura, ripiegando i due primi quarti a libro sugli ultimi due.
Infine, si distende la pasta con il matterello fino ad ottener un nuovo rettangolo.

« Torna al Dizionario Gastronomico

Non ci sono commenti