Tirare

Vota!
0/5 (0 Voti)

Tirare
Nel linguaggio di cucina il verbo ha significati diversi:

  • Tirare la pasta fresca: dopo aver schiacciato l’impasto sulla spianatoia, con il matterello spianare ed assottigliare la sfoglia fino al raggiungimento dello spessore ottimale.
  • Tirare una salsa: fare restringere una salsa, aggiungendo alla preparazione un addensante (per esempio amido di mais, fecola di patate, maizena, burro maneggiato, etc.).
  1. Tirare la sfoglia: dopo aver schiacciato l’impasto sulla spianatoia, con il matterello spianare ed assottigliare la sfoglia fino al raggiungimento dello spessore ottimale.
  2. Tirare una salsa: fare restringere una salsa, aggiungendo alla preparazione un addensante (per esempio amido di mais, fecola di patate, maizena, burro maneggiato…).
« Vai al Dizionario Gastronomico