CALZONCINI CON MORTADELLA E FORMAGGIO

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per l’impasto:
250 g di farina 00 e 250 g di farina manitoba, 75 g di burro morbido o strutto (oppure ½ tazzina da caffè di olio d’oliva ), 35 g di zucchero, ½ cubetto di lievito di birra, circa 250 ml di acqua tiepida, 10 g di sale.
Per il ripieno:
150 g di mortadella in cubetti, 200 g di formaggio a pasta filata in dadini.
Per friggere:
olio di semi di arachidi.

PREPARAZIONE

Setacciare insieme le due farine.
Disporle sulla spianatoia a fontana e versare al centro lo zucchero ed il lievito, sciolto in due dita di acqua tiepida.
Unire il burro (o lo strutto oppure l’olio) e un po’ di acqua tiepida, iniziando ad amalgamare il tutto.
Continuare ad impastare, aggiungendo l’acqua tiepida occorrente per ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Ricordare che il sale va impastato lontano dal lievito, altrimenti l’impasto non lieviterà.
Pertanto è consigliabile porre la “casetta del sale” al di fuori della fontana, nella parte più esterna della farina.
Quando l’impasto è pronto, batterlo per tre volte sul piano di lavoro e fare tre spacchetti sopra.
Formare una palla ed avvolgerla in un panno (in inverno in una coperta).

Farla lievitare per almeno un’ora o anche di più, fino a quando, cioè, la pasta non raddoppierà il suo volume.
A preparazione ultimata, con il matterello stendere la pasta molto sottilmente sulla spianatoia leggermente infarinata.
Tagliarla con la rotellina in modo da ottenere dei quadrati di circa 12 cm di lato.
Sistemare al centro di ciascuno di essi qualche dadino di formaggio e di mortadella.
Inumidire i bordi del quadrato con un velo d’acqua e richiudere i pitoncini in modo da formare un rettangolo.
Pressare bene i bordi prima con le dita e, poi, schiacciarli con i rebbi di una forchetta.

Riscaldare abbondante olio in un tegame, in modo che durante la cottura i calzoncini possano galleggiare.
Friggerne pochi alla volta, rigirandoli in modo da ottenere una colorazione uniforme.
Metterli via via a perdere l’unto su carta assorbente da cucina.
Servire i “Calzoncini con mortadella e formaggio” immediatamente.

NOTA

Al posto della farina manitoba si può utilizzare la farina di semola

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.