Focaccia Messinese

La Focaccia Messinese, chiamata a Messina anche “focaccia tradizionale”, è uno dei piatti tipici messinesi più apprezzati nella città dello stretto.
Gli ingredienti principali utilizzati nella preparazione della focaccia messinese sono: acciughe, pomodori tagliati a dadini, scarola tagliata a pezzetti e tuma.
Le caratteristiche principali di questa focaccia Siciliana sono la friabilità della pasta, lo spessore di circa 3,5 cm e il fatto che viene servita tagliata in piccoli rettangoli.
Diffusissima a Messina, è possibile trovarla in qualsiasi rosticceria e/o panificio insieme ad arancini ed ai classici pitoni.

10 Novembre 2008 / Aggiornata il

Ricetta Focaccia Messinese

di FraGolosi

Categoria: Pizze, Focacce e Rustici

Calorie: 250/100g

Focaccia Messinese Focaccia Messinese
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 20 min più lievitazione
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 45 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER LA FOCACCIA MESSINESE

  • Per l'impasto:

  • Per il condimento:

Focaccia Messinese Ricetta

Preparazione

Mescolare le due farine in una ciotola.
Versarle sulla spianatoia e formare la classica fontana.
Fare un buchino nel punto più esterno della farina e mettervi il sale (la cosiddetta “casetta del sale”), in modo che non esso venga a diretto contatto con il lievito.

Versare al centro della fontana lo zucchero, l’olio ed il lievito diluito in un po’ di acqua tiepida.
Versare poco per volta l’acqua in piccole quantità, amalgamando il tutto con le mani, sino ad ottenere una pasta elastica e morbida.
Lavorare l’impasto per focaccia messinese per circa 10-15 minuti, battendolo a più riprese sul piano di lavoro.
Riporre il panetto ottenuto in un tovagliolo infarinato e porlo a riposare in luogo caldo, al riparo da correnti d’aria, finché non avrà raddoppiato il suo volume.

Si potranno accelerare i tempi di lievitazione, posando il panetto dentro il forno riscaldato a 100°C, ma spento.
In alternativa coprire l’impasto con un panno di lana.
Quando la pasta per focaccia sarà pronta, stenderla allo spessore massimo di 1 cm su una teglia leggermente unta d’olio, oppure su un foglio di carta forno, unto d’olio.
Schiacciare la pasta con la punta delle dita.
Lasciare riposare la focaccia ancora per 30 minuti.
Distribuire, quindi, pezzetti di filetti d’acciuga e metà del formaggio tagliato a dadini.
Aggiungere la scarola riccia tagliuzzata finemente e condire con olio, sale e pepe nero.

Unire, quindi, i pomodori freschi tagliati a pezzetti (o in alternativa pelati) privati dall’acqua di conservazione.
Irrorare con un filo d’olio e infornare a 210-220°C per circa 25-30 minuti.
Trascorso questo tempo, estrarre la teglia dal forno e distribuire l’altra metà del formaggio a dadini.
Riporre nuovamente la teglia in forno per altri 10-15 minuti circa, fino a quando la pasta diventi abbastanza croccante.
A cottura ultimata, spennellare con olio e spolverare di pepe nero macinato al momento.

Estrarre la focaccia dal forno quando sarà perfettamente dorata.
Se necessario, prolungarne il tempo di cottura della focaccia.
Tagliare la focaccia tradizionale Messinese a rettangoli medi e servire.

Focaccia alla Messinese Tradizionale

Focaccia alla Messinese Tradizionale

FOCACCIA MESSINESE, STORIA E TRADIZIONE

  • La focaccia tradizionale messinese, sin dall’origine con scarola, pomodoro, formaggio e acciughe, nasce agli inizi del ‘900 e tutt’ora è diffusissima a Messina e in tutta la provincia.
  • A Messina è molto più facile mangiare in compagnia la focaccia piuttosto che la pizza.
  • Questa pizza Messinese, chiamata in realtà “Focaccia”, è una delle ricette tipiche Messinesi più famose.
  • La focaccia siciliana con scarola, formaggio, acciughe e pomodori nasce quindi a Messina ed è riconoscibile per la friabilità della pasta e per lo spessore di circa 3,5 cm.
  • Ricetta della Focaccia tradizonale di Messina.

FOCACCIA MESSINESE FATTA IN CASA, NOTE E CONSIGLI

  • Il tempo di preparazione complessivo della focaccia alla Messinese fatta in casa è di 3 ore circa, ma questo tempo è variabile e dipende se intendiamo procedere alla realizzazione dopo una normale o più lunga lievitazione dell’impasto.
  • Per velocizzare i tempi è possibile preparare l’impasto per focaccia Messinese col Bimby.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

30 commenti all'articolo “Focaccia Messinese”

  1. Nino ha detto:

    Mmmmmmm …… buona. Quando mi trovo dalle parti di Messina faccio una scorpacciata di Focaccia Messinese tradizionale ed anche con altri gusti.
    Miiiii ….. ho l’acquolina in bocca.

  2. Antony36 ha detto:

    Purtroppo, sono anni che non riesco ad andare a Messina ed ho tanta voglia della vera focaccia messinese, come degli arancini e dei cannoli: spero di andarci presto. Per il momento un sincero grazie a chi ha riportato questa buonissima ricetta.

  3. FraGolosi ha detto:

    Spero tu possa presto tornare nella bellissima città di Messina a gustare tutte le specialità culinarie che desideri e a rivedere uno degli angoli più belli del mondo..
    A presto :-)

  4. MAURO STORELLI ha detto:

    SONO ITALIANO PUGLIESE E MI TROVO IN BRASILE E O UN NEGOZIO DI PIZZA AL TALIO, IN QUESTI GIORNI STO BPROVANDO LA PIZZA MESSINESE, QUALCHE CONSIGLIO LO ACCETTO GRAZIE.

    MAURO STORELLI

    • FraGolosi ha detto:

      Che soddisfazione che proviamo nel sapere che c’è, chi come te, ci segue dall’altro lato del mondo (in Brasile).
      Segui la ricetta della focaccia messinese e avrai un ottimo risultato per te ed i tuoi clienti! In bocca al lupo! A presto!

  5. carmelo ha detto:

    Salve a tutti,ho sposato una messinese di sicuro non per la focaccia … adesso ha 3 anni che vivo a messina e devo dire che mi manca tanto la mia Palermo, con le nostre panelle,stigliola… ma apparte tutto a messina hanno una specialita fantastica e buonissima LA FOCACCIA Messinese tradizionale che è la fine del mondo…ah dimenticavo provo a fare anch’io questa ricetta!

    • FraGolosi ha detto:

      Che dire, a Palermo, cosi come a Messina, c’è una grandissima varietà di squisitezze.. Viva la Sicilia e viva la Focaccia messinese :-) Buon appetito, facci sapere il risultato.. A presto!

  6. AntonioUrzì ha detto:

    ho provato la ricetta ed ho avuto una focaccia molto gustosa ma la pasta, nonostante abbia rispettato i tempi da voi suggeriti, è risultata quasi cruda. Il mio forno è ad aria e tradizionale. Ha sei diverse posizioni. In cosa sbaglio?
    Abito a Messina ed ho comprato parecchie volte la focaccia in diversi forni. Vorrei, però, riuscire a farla io.
    Grazie
    Antonio

    • FraGolosi ha detto:

      Ciao Antonio, non credo tu sbagli.. I tempi di cottura sono indicativi perchè dipendono dal tipo di forno esistente quindi in questo caso ti consiglio di tenerla un po di più in forno, affinchè la pasta sia croccante. Vedrai che riuscirai a farla buonissima come nella vera tradizione Messinese. A presto!

  7. Benedetto ha detto:

    dopo aver steso la pasta nelle teglie lasciala lievitare anche 40 minuti dopo al tingi con della salsa di pomodoro e la inforni per 10 minuti a 220° dopo la esci e la condisci come spiegato nella ricetta, Il formaggio va messo alla fine e riinfornando in tempo necessario per farlo sciogliere. Prova

  8. Carmen ha detto:

    ho provato la vostra ricetta..!!! direi.. che venuta buonissima…!!!!!!

    • FraGolosi ha detto:

      Ciao Carmen, la nostra più grande soddisfazione consiste nel ricevere commenti positivi come il tuo. Grazie e a presto!

  9. Aquiles Taddeo ha detto:

    Moro no Brasil, traduzi para o português e achei fantástica a receita. Parabésn

  10. ade ha detto:

    Buona buona buonissima. Io sono di Messina ma vivo in Lombardia ormai da più di dieci anni. Ho trovato la vostra ricetta e ho voluto provarla subito e il risultato è stato eccellente.grazie

  11. Ludovico ha detto:

    Ciao a tutti. Ho fatto l’impasto e stasera dopo la cottura assaggerò questa focaccia. E’ la prima volta che provo a farla da solo.
    Solo una nota: ho seguito il procedimento alla perfezione, ho fatto tutto a parte la procedura della “casetta del sale” che non ho ben capito. In ogni caso, sapendo che non deve entrare in contatto col lievito, ho fatto attenzione e l’ho aggiunto alla fine. Però nel procedimento non avete spiegato quando aggiungere zucchero e olio. Per fortuna me ne sono accorto in tempo e ho aggiunto entrambi alla fine.
    Per il resto spero venga bene. Grazie!

  12. Angela Scaglione ha detto:

    La mia ricetta, da Messinese.
    Farina 7etti, Mista Semola e doppio 0.
    Acqua tiepida e un cubetto e mezzo di lievito + un cucchiaino di zucchero.
    mettere la farina in una ciotola ampia e dopo aver sciolto bene il lievito, cominciare a versare nel centro della “fontana”, mescolare con una paletta di legno e continuare ad aggiungere liquido, per finire usate le mani e impastate sentendo la consistenza. la sciatela abbastanza morbida e ricopritela di farina di semola. Il sale va aggiunto per ultimo assieme a due cucchiai di olio extra vergine. Copritela con uno strofinaccio da cucina e intanto preparate gli ingredienti. Scarola riccia, pomodori, acciughe, scalogno e formaggio Tuma”. dopo due ore stendete, Dovrebbero venire due teglie, e distribuite gli ingredienti a strati nel seguente ordine; scarola pomodori scalogno, acciughe e formaggio affettato sottile. infornate a temperatura max.

  13. nevio ha detto:

    ho un ricordo molto vivo di questa pizza che ho mangiato a Messina nel 1960 durante il servizio militare in Marina. Ho cercato la ricetta per provare a rifarla. Al pensiero mi viene acquolina e nostalgia, Sono contento di questa ricetta, tornerò ai bei tempi. Grazie.

  14. Vincenzo ha detto:

    La focaccia missinisi che hai fatto e in parte sbagliata , se non quasi tutta. la Focaccia messinese è un’opera d’arte. (un pizzaiolo di messina).

  15. Freddy ha detto:

    Sono di Messina,ma vivo a Milano,quando ho nostalgia dei sapori di casa, faccio sempre la vostra ricetta della focaccia alla messinese,ne ho provate diverse ma la vostra è la migliore…… complimenti

    • FraGolosi ha detto:

      Ciao Freddy, immagino quanto possa mancarti la focaccia Messinese e tutti quei piatti tipici di Messina. Grazie mille e complimenti a te per l’ottima riuscita della ricetta! A presto e Auguri!

  16. VaLeNtInA ha detto:

    Una domanda: ma se l’impasto Lo faccio la mattina e lo uso la sera va bene lo stesso? O i tempi di lievitazione devono essere quelli indicati?

    • FraGolosi ha detto:

      Ciao Valentina, puoi tranquillamente far lievitare l’impasto per focaccia più del tempo indicato nella ricetta. A presto e buona focaccia!

  17. Valentina ha detto:

    Ho provato la ricetta. Ancora deve lievitare ma l’impasto è risultato essere duro. La dose di Acqua è Corretta? Grazie

    • FraGolosi ha detto:

      Ciao Valentina, la quantità d’acqua è sempre indicativa in quanto dipende dalla capacità di assorbenza della farina.
      Pertanto, è sempre consigliabile regolarsi in corso d’opera, aggiungendo o diminuendo l’acqua in base alla consistenza dell’impasto.
      Tenere presente che a fine lavorazione l’impasto della focaccia messinese deve risultare morbido, ma non appiccicoso. A presto!

  18. Rosy ha detto:

    Ho provato la vostra ricetta, fantastica, l’ impasto ha una base croccante e il cuore morbido. Peccato la qualità della provola acquistata, non rende, non ha sapore. Ho origini messinesi, fin da piccola ho assoparato questa squisitezza. Domani la porterò ai colleghi in ufficio, spero che la pasta mantenga le stesse caratteristiche. Complimenti erano anni che ci provavo, la rifarò a Natale, ma cercherò la tuma in tutta la Lombardia.

    • FraGolosi ha detto:

      Ciao Rosy, leggere il tuo commento ci riempe di gioia! Grazie e complimenti soprattutto a te per l’ottima riuscita della ricetta. Ciao e a presto.

  19. Francy ha detto:

    Splendida ricetta, fatta ieri ed è venuta buonissima. La rifarò più e più volte. grazie

La Newsletter di FraGolosi

Come congelare la zucca: La Guida

Come congelare la zucca

Abbinamento Cibo Birra: La Guida

Birra

Calorie della Frutta

Calorie Frutta
Vai su