FOCACCIA ALLA PAPRIKA

Focaccia alla Paprika
Focaccia alla Paprika
Vota la Ricetta o il consiglio

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per l’impasto:
500 g di farina 0 più altra farina per lo spolvero, 1 cubetto di lievito di birra fresco, 350 ml di acqua tiepida, 1 cucchiaino di zucchero, 3-4 cucchiaini di paprika dolce, 25 ml di olio extravergine d’oliva, 9 g di sale.
Per completare:
olio extravergine d’oliva, sale e peperoncino in polvere (facoltativo).

PREPARAZIONE

Versare il lievito in una ciotola capiente e sbriciolarlo.
Unire ½ bicchiere di acqua tiepida e mescolare con cura.
Lasciare agire per circa 10 minuti o fino a quando la superficie del miscuglio si ricoprirà di schiuma.
Aggiungere l’olio, il resto dell’acqua e mescolare per bene.
Unire la farina, la paprika ed in ultimo il sale.
Mescolare inizialmente con una forchetta, poi proseguire a mano fino ad ottenere una pasta morbida.
Aggiungere dell’altra farina se l’impasto dovesse risultare appiccicoso.
Trasferire l’impasto sul piano di lavoro infarinato e lavorarlo per circa 15 minuti.
Ottenuta una pasta liscia, omogenea e ben amalgamata, formare una palla e metterla in una ciotola unta d’olio.
Coprirla con un canovaccio e lasciarla lievitare per un’ora o fino a quando raddoppierà di volume.
Nel frattempo, preriscaldare il forno a 210-220°C.
Ungere di olio o foderare con apposita carta la placca del forno, poi trasferirvi la pasta lievitata.
Schiacciarla con le dita e, nel contempo, stenderla fino a formare un rettangolo.
Coprire la Focaccia alla paprika con un canovaccio e lasciarla lievitare per altri 30 minuti, poi bagnarla con un filo d’olio.
Insaporirla di sale, quindi passarla nel forno già caldo per 20-25 minuti .
Se necessario, prolungarne il tempo di cottura.
Estrarla dal forno quando sarà perfettamente dorata.
A cottura ultimata, spennellare la focaccia alla paprika con olio e, se gradito, spolverarla di peperoncino in polvere.

NOTA:
La focaccia alla paprika può essere servita durante aperitivi e rinfreschi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here