Il Pane Arabo Farcito è un pane basso e schiacciato, poco cotto.
Viene preparato con pochi e semplici ingredienti: farina, acqua, lievito e sale
Poiché il pane arabo non contiene grassi aggiunti, si asciuga velocemente.
Per questo motivo è consigliabile consumarlo appena cotto.
È un pane tipico del Medio Oriente, in particolare della Turchia e del Libano.
È anche conosciuto come Pita, come Pane libanese, come Pane Turco o come Pane Siriano.
Quasi tutti i piatti della cucina medio-orientale possono essere consumati con il pane arabo, dentro il pane arabo o sul Pane arabo.
Il pane arabo farcito che vi consigliamo è farcito con un hamburger di soia, con fettine di pomodoro e di avocado, con fettine di salmone affumicato, con un’insalatina di valeriana, con rondelle di ravanelli e con abbondante salsa allo yogurt.
Il pane arabo farcito viene servito dopo essere stato piegato a metà.

09 Luglio 2022 /

Ricetta Pane Arabo Farcito

di FraGolosi

Categoria: Pizze, Focacce e Rustici

Tempo totale: 45 min più tempi di riposo

Pane arabo farcito Pane arabo farcito
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 30 min più tempi di riposo
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 15 min
  • Porzioni
    Porzioni 10
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

Pane Arabo Farcito: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, Preparazione passo passo e Consigli



INGREDIENTI PER 10 PANI ARABI

Come preparare il Pane Arabo Farcito

Preparazione

Per prima cosa preparare il pane arabo.
Versare la farina in una ciotola capiente ed incorporarvi il sale.
A parte, sbriciolare il lievito di birra e scioglierlo in 150 ml di acqua a temperatura ambiente .
Unire lo zucchero e lasciare agire il composto fino a quando inizierà a schiumare.
Versare l’acqua e lievito nella ciotola contenente la farina ed iniziare ad impastare con le mani, aggiungendo a poco a poco l’acqua rimasta.
In base alla capacità di assorbenza della farina, potrebbe occorrere una quantità inferiore di acqua.
Lavorare energicamente gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido, elastico e lavorabile.
Formare un panetto e metterlo in una ciotola unta d’olio, coprendo quest’ultima con la pellicola alimentare (o con un canovaccio).
L’impasto deve lievitare fino al raddoppio.
Occorrerà all’incirca due ore.
Trasferire l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e dividerlo in 10 palline del medesimo peso.
Con un matterello stendere ciascuna pallina fino ad ottenere una forma leggermente ovale di circa 12 cm di diametro.
Non importa se la forma è leggermente irregolare.
Via via appoggiare i dischi di pane arabo su un canovaccio, poi coprirli con un altro canovaccio.

Nel frattempo, foderare due teglie con carta da forno e preriscaldare il forno a 240°C
Contemporaneamente, inserire nel forno la prima teglia
Quando il forno sarà arrivato a temperatura, trasferire una parte dei dischi di pasta sulla teglia ormai caldissima, distanziandoli tra di loro.
Lasciarli cuocere per circa 8-10 minuti o fino a quando diventeranno appena appena dorati.
Tenere presente che, a cottura ultimata, il pane non deve essersi scurito né essersi asciugato troppo.
All’uscita del forno, coprire i pani con un canovaccio e lasciarli raffreddare.
Eseguire lo stesso procedimento per la successiva infornata.

Nel frattempo, preparare gli hamburger di soia.
Reidratare la soia granulare in abbondante acqua fredda.
Lasciarla rinvenire per 25-30 minuti, poi scolarla e frullarla.
Nel frattempo, sminuzzare il pancarrè ed ammorbidirlo in poca acqua.
Poi, scolarlo e strizzarlo.
Trasferire la purea in una ciotola ed unire il pane ammorbidito, l’uovo, il prezzemolo tritato ed i formaggi.
Insaporire di sale, di pepe e bagnare il composto con un filo d’olio.
In ultimo, aggiungere la quantità di pangrattato occorrente per compattare il composto e renderlo morbido, modellabile e non appiccicoso.

Dividere il composto in dieci porzioni uguali.
Posare ciascuna porzione su un foglio di carta da forno, ricoprirla con un altro foglio ed appiattirla in modo da ottenere degli hamburger di forma leggermente ovale.
Passare gli hamburger di soia nel pangrattato, facendolo aderire bene.

Ungere una padella antiaderente con olio di oliva, riscaldarla a fuoco vivace e deporvi pochi hamburger alla volta.
Farli cuocere per circa 2-3 minuti per lato, girandoli con una paletta solo quando si staccheranno dalla padella con facilità.
Una volta cotti tutti gli hamburger di soia, trasferirli su un piatto e tenerli in caldo.

Affettare i pomodori e l’avocado, poi tagliare a rondelle i ravanelli.
Nettare, sciacquare ed asciugare la valeriana.
Condire separatamente tali ingredienti con un filo d’olio ed un pizzico di sale.

Prima di farcire il pane arabo, piastrarlo leggermente e dividerlo a metà senza staccarlo del tutto.
Farcire ciascun panino con un hamburger di soia, fettine di pomodoro e di avocado, insalatina di valeriana, rondelle di ravanelli, fettine di salmone affumicato ed abbondante salsa allo yogurt.
Piegare a metà il pane arabo farcito e servirlo.

0/5 (0 Voti)

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali e tradizionali, sfiziose, facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Pane Arabo Farcito

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Vai su