PIZZA AL SALMONE

Pizza al Salmone
Pizza al Salmone
Vota la Ricetta o il consiglio

La pizza al salmone è un prodotto dal sapore sfizioso e stuzzicante.
Viene preparata su una base di pomodoro, che viene arricchita con mozzarella e fettine di salmone affumicato.
A cottura completata, la pizza al salmone viene guarnita con un trito di erba cipollina.

INGREDIENTI PER 4 PIZZE

Per l’impasto: 500 g di farina di tipo 0, 5 g di lievito di birra, 20 ml di olio extravergine d’oliva, indicativamente 300-320 ml di acqua tiepida, 1 cucchiaino di zucchero semolato, 8-10 g di sale.
Per lo spolvero: semola rimacinata di grano duro q.b.
Per il condimento: 400 g di mozzarella, 250 g di salmone affumicato, 700 g di pomodori pelati, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per guarnire: erba cipollina q.b.

PROCEDIMENTO

PREPARARE L’IMPASTO
Sciogliere il lievito e lo zucchero in 2 cucchiai di acqua tiepida.
Trasferire il miscuglio nel vaso dell’impastatrice munita di gancio ed unire l’olio e l’acqua.
Inserire un terzo della farina setacciata e azionare l’apparecchio a velocità 1 per circa 2 minuti.
Mentre l’impastatrice è in funzione, aggiungere qualche altro cucchiaio di farina.
Non appena la massa inizia a compattarsi, passare alla velocità 2 e continuare la lavorazione per 1 minuto.
Infine, unire la farina rimasta ed proseguire con la lavorazione dell’impasto da 4 a 5 minuti sempre alla velocità 2.
Se la pasta è troppo asciutta, aggiungere un po’ d’acqua, se, invece è troppo molle unire un po’ di farina.
A fine lavorazione la pasta deve staccarsi dalle pareti del contenitore ed ammassarsi attorno al gancio.
Deve risultare morbida, liscia ed elastica.
Trasferire la pasta in una ciotola unta d’olio (o infarinata), coprirla con un canovaccio e metterla a lievitare in un luogo tiepido e riparato dalle correnti d’aria per circa 2 ore o fino a quando raddoppierà di volume (prima lievitazione).

Trascorso il tempo indicato, dividere la pasta in 4 panetti e formare a mano o con il matterello 4 dischi che abbiano il bordo esterno (o cornicione) leggermente più alto.
Via via sistemare le pizze su teglie ricoperte di carta da forno unta d’olio.
Metterle in un luogo tiepido (per esempio all’interno del forno spento, ma con la luce accesa) e lasciarle lievitare per altre 2 ore (seconda lievitazione).

PREPARARE IL CONDIMENTO
Ridurre a dadini o a fettine lunghe e sottili la mozzarella, dopo averla sgocciolata ed asciugata con carta assorbente in modo da privarla del liquido sieroso in eccesso.
Frullare i pomodori pelati e condirli con un filo d’olio ed un pizzico di sale.
Tagliare in pezzi le fettine di salmone affumicato.
Sciacquare, sgrondare e tritare l’erba cipollina.

PREPARARE E CUOCERE LE PIZZE AL SALMONE
Preriscaldare il forno a 200°C almeno 30 minuti prima di infornare le pizze.
Inumidire la superficie delle pizze con un filo d’olio.
Con un cucchiaio stendere la passata di pomodoro sulla prima pizza, lasciando libero il cornicione.
Cuocere la pizza nel forno già caldo per 15 minuti.
Poi, estrarre la pizza dal forno en unire la mozzarella e le fettine di salmone.
Condire con un filo d’olio ed insaporire con pepe macinato al momento.
Proseguire la cottura all’incirca per altri 5 minuti.
Sfornare la pizza al salmone e guarnirla con l’erba cipollina.
Servire subito la pizza al salmone.
Procedere allo stesso modo per preparare le altre pizze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here