Pizza Fiori di Zucca e Acciughe

La Pizza fiori di zucca e acciughe è una specialità gastronomica appetitosa ed invitante.
L’impasto per la pizza è preparato a mano ed è molto digeribile, in quanto contiene poco lievito.
La doppia lievitazione lo rende più leggero e alveolato, con una consistenza soffice.
L’impasto, una volta lievitato e modellato in forma di disco, viene cotto in forno per essere, poi, condito con fiori di zucca, acciughe e stracciatella.

03 Novembre 2023 / Aggiornata il 3 Novembre 2023

Ricetta Pizza Fiori di Zucca e Acciughe

di FraGolosi

Categoria: Pizze, Focacce e Rustici

Tempo totale: 45 min più tempi di lievitazione

Pizza fiori di zucca e acciughe Pizza fiori di zucca e acciughe
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 30 min più tempi di lievitazione
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 15 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ingredienti per 4 persone

  • Per l’impasto:

    • 680 g di farina 00 di media forza con un valore compreso tra W 280 e W 320(o farina per pizza)

    • circa 400 ml di acqua a temperatura ambiente

    • 5 g di lievito di birra fresco

    • 4 g di zucchero per attivare la lievitazione

    • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

    • 12 g di sale fino

  • Per condire:

Come preparare la Pizza Fiori di Zucca e Acciughe

Preparazione

Setacciare la farina, trasferirla in una ciotola e formare al centro la classica fontana.
Versare nella cavità il lievito sciolto in due dita di acqua tiepida (tolta dalla quantità totale) e lo zucchero.
Mescolare accuratamente, incorporando nel contempo l’olio e un po’ di acqua. Continuare ad impastare, aggiungendo poco per volta l’acqua rimasta.
In ultimo, aggiungere il sale, che deve essere sempre incorporato lontano dal lievito, altrimenti l’impasto non lieviterà.
Quando l’impasto è compattato, trasferirlo sulla spianatoia leggermente infarinata, continuando a lavorarlo a piene mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, morbido ed elastico.
Occorreranno circa 10-15 minuti de lavorazione.

Una volta pronto l’impasto, dargli una forma sferica e trasferirlo in una ciotola unta d’olio. Coprire con la pellicola e lasciarlo lievitare fino al quando sarà raddoppiato di volume in un luogo lontano da correnti d’aria, per esempio il forno spento, con la lucina accesa.
Occorreranno circa due ore di lievitazione.

Nel frattempo, pulire i fiori di zucca con un panno umido ed eliminare le escrescenze spinose laterali e alla base, i pistilli interni ed i gambi.
Dividere i fiori a metà e metterli da parte.

Trascorso il tempo della prima lievitazione, riprendere l’impasto e fare qualche piega sul piano di lavoro leggermente infarinato.
Non aggiungere altra farina per non rischiare di indurire la massa.

Dividere l’impasto in 4 palline della stessa dimensione, quindi ripiegarle su se stesse, realizzando delle sfere.
Trasferirle su una teglia infarinata, coprirle con un canovaccio e lasciarle lievitare per un’ora.

Trascorso il tempo della seconda lievitazione, sistemare all’interno del forno una pietra refrattaria o una teglia capovolta.
Almeno 30 minuti prima di infornare le pizze, preriscaldare il forno in modalità statica alla massima temperatura (250°C).
Se si utilizza la modalità ventilato, preriscaldarlo a 240°C.

Nel frattempo, riprendere il primo panetto ed allargarlo roteandolo con le mani in modo da dargli una forma sferica, che risulti sottile al centro ed alta sui bordi (in modo da formare il cornicione).
Condire la pizza con un filo d’olio ed un pizzico di sale, quindi con una paletta posizionarla sulla pietra refrattaria o sulla teglia rovente.
Dopo 10 minuti, alzare il fondo della pizza per vedere se è cotto e dorato.
Se la parte inferiore della pizza è cotta, estrarre la pizza dal forno e distribuire qua e là i fiori di zucca e le acciughe.
Salare moderatamente i fiori di zucca, bagnare con un altro filo d’olio e introdurre nuovamente la pizza nel forno.
Abbassare la temperatura del forno a 200°C e proseguire la cottura per circa 5 minuti.
Poi, sfornare la pizza e condirla con mucchietti di stracciatella.
Portare subito in tavola la pizza fiori di zucca e acciughe.
Procedere con la stessa tecnica per realizzare le altre pizze fiori di zucca e acciughe.

NOTE AGGIUNTIVE

  • Tenere presente che la quantità d’acqua è indicativa, perché il suo assorbimento dipende dalle caratteristiche della farina.
  • Considerare che, in base alla consistenza dell’impasto, durante la lavorazione in corso d’opera potrebbe essere necessario diminuire o aumentare la quantità della farina o dell’acqua.
0/5 (0 Voti)




La ricetta è inserita in queste raccolte, per scoprire nuove ricette:

PizzeSfiziRicette con AcciugheRicette con Fiori di Zucca

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove ricette di cucina e piatti tipici e passiamo da una ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Dalle ricette tradizionali della nonna a quelle più sfiziose e originali passando per quelle più facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali social network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Pizza Fiori di Zucca e Acciughe

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su