Le Pucce Salentine sono dei panini tipici della gastronomia del Salento, in Puglia.
Sono dei panini croccanti all’esterno e vuoti all’interno, caratteristica che li rende adatti ad essere farciti.
Nulla vieta, però, che le pucce salentine vengano gustate vuote.
Il nome “puccia” deriva dal latino “buccellatum”, nome con cui veniva chiamato il pane militare dei romani, preparato con semola, acqua ed olio.
Esso si divideva in piccoli bocconi, chiamati “bucelli” ed era adatto ad essere portato in viaggio durante le lunghe marce dei soldati.
Ancora oggi, le pucce salentine sono uno degli street food più apprezzati in tutta la Puglia.
Per tradizione le pucce in passato (e ancora oggi) venivano preparate in occasione del giorno dell’Immacolata Concezione (8 dicembre).
Oggi, invece, non vi è panificio, rosticceria o pizzeria pugliese in cui non sia possibile acquistare quotidianamente le pucce.
Infine, è bene riferire che in Puglia esistono diverse tipologie di puccia (con patate, con olive, etc.).
Noi abbiamo voluto suggerire quella che ci è sembrata la più classica.

11 Novembre 2020 / Aggiornata il 21 Novembre 2020

Ricetta Pucce Salentine

di FraGolosi

Categoria: Pizze, Focacce e Rustici

Pucce Salentine Pucce Salentine
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 20 min più tempi doppia lievitazione
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 15 min
  • Porzioni
    Porzioni 8
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ricetta Pucce Salentine

Controlla gli ingredienti, segui la Ricetta e.. Buon Appetito!

INGREDIENTI PER 8 PUCCE:

    • 250 g di farina 0

    • 250 g di farina di semola di grano duro rimacinata

    • 250-300 ml di acqua tiepida

    • 10 g di lievito di birra fresco

    • 5 g di miele o di malto(facoltativo)

    • 50 ml di olio extravergine d’oliva

    • 7,5-8 g di sale

Pucce Salentine Ricetta

Preparazione

Setacciare assieme le due tipologie di farina.
Sciogliere il lievito in 250 ml di acqua tiepida ed unire il miele.
Versare il miscuglio in una ciotola ed unire prima l’olio e, poi, il mix di farine ed il sale.
Mescolare ed impastare fino a compattare gli ingredienti.
Trasferire l’impasto sulla spianatoia infarinata e lavorarlo energicamente per 10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, di consistenza morbida e non appiccicosa.
Durante la lavorazione dell’impasto valutare se è necessario aggiungere l’acqua residua.

Formare una palla ed inserirla in una ciotola infarinata.
Coprire il panetto con la pellicola alimentare e metterlo a lievitare nel forno spento con la lucetta accesa fino a quando non sarà raddoppiato di volume.
Occorreranno all’incirca 2 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendere l’impasto e con un tarocco o un coltello dividerlo in 8 pezzi d’impasto di circa 100 g ciascuno.
Con i pezzi d’impasto formare delle palline, poi pirlarle (ovvero arrotondarle) facendole girare tra le mani.
Lasciarle lievitare per un’altra ora nel forno spento con la lucetta accesa.

Trascorso il periodo della seconda lievitazione, preriscaldare il forno a 250°C , in modalità statica.
Se il forno è in modalità ventilata preriscaldarlo a 230°C.

Riprendere le palline di pasta lievitata e trasferirle sulla spianatoia infarinata.
Schiacciarle con il matterello fino ad ottenere dei dischi di circa 15 cm di diametro.
Trasferire le pucce su delle teglie ricoperte con carta da forno, distanziandole leggermente.

Infornare le pucce e lasciarle cuocere nel forno già caldo per circa 10-15 minuti o fino a leggera doratura.
Controllare a vista la cottura, in quanto le pucce non devono colorire troppo.
A cottura ultimata, sfornare le Pucce salentine e lasciarle raffreddare.
Servirle vuote o farcite.

COME FARCIRE LE PUCCE SALENTINE

Le possibilità di farcire le Pucce salentine sono infinite, giacché le farce possono essere variate a proprio piacimento.
Le farce più tipiche del territorio salentino e, più in generale pugliese, sono le seguenti:

  • Puccia con uccelletti (ovvero con piccole scamorze affumicate rivestite con pancetta affumicata o coppata), patatine, ketchup e maionese
  • Puccia con bombette pugliesi (involtini di carne ripieni di caciocavallo e pancetta)
  • Puccia con spezzatino di cavallo
  • Puccia con tonno, insalata e pomodori
  • Puccia con mozzarella, pomodoro, olio ed origano
  • Puccia con salumi e formaggi del territorio pugliese.
5/5 (1 Voto)

La Ricetta Pucce Salentine è presente in queste raccolte:

Ricette per l'ImmacolataRicette Pizze, Focacce e RusticiRicette Preparazioni di Base

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali, tradizionali e sfiziose. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Pucce Salentine

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Vai su