Il Samosa, parola che deriva dal termine persiano “sanbosag”, è un fagottino salato tipico dello street food indiano, di forma triangolare, che viene generalmente gustato come spuntino.
Si tratta di un involucro preparato con un impasto a base di farina di grano tenero, olio di semi ed acqua.
Esso può essere farcito con ingredienti vegetali o non vegetali.
Il samosa è originario dell’Asia centrale e occidentale.
È stato introdotto dai mercanti musulmani in India, nel Sud-Est asiatico, nella penisola Arabica, nel Mediterraneo, nel Corno d’Africa, nel Nord e nel Sud dell’Africa, in Turchia, in Grecia e nella regione del Mar Nero.
Oggi il samosa è presente anche in altre regioni.
Questa larga diffusione dei samosa ha portato ad una differenziazione degli ingredienti utilizzati per la preparazione del ripieno, che variano a seconda del paese dove il samosa viene preparato.
Noi abbiamo farciti i samosa con un ripieno piccante a base di carne.
Una volta pronti, li abbiamo fritti in abbondante olio di semi.
I Samosa vengono gustati assieme ad una salsa che frequentemente è la salsa piccante Chutney.
Noi abbiamo preferito abbinare ai samosa la salsa Tzatzichi.

22 Marzo 2021 /

Ricetta Samosa

di FraGolosi

Categoria: Pizze, Focacce e Rustici

Tempo totale: 1 ora e 20 min

Samosa Samosa
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 40 min più tempi di riposo
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 40 min
  • Porzioni
    Porzioni 10
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Indiana

Samosa: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, Preparazione passo passo e Consigli



Scopri altre buonissime ricette in queste raccolte:

Ricette dal MondoSfiziRicette con MacinatoRicette con Yogurt

INGREDIENTI PER 10 PORZIONI

  • Per l’impasto:

    • 375 g di farina di grano tenero 00 più quella per lo spolvero

    • 75 ml di olio di semi

    • 125-150 ml di acqua calda

    • ½ cucchiaino da tè di sale

  • Per il ripieno:

  • Per friggere:

    • olio di semi di arachidi

  • Per la salsa Tzatziki:

    • 1 cetriolo già nettato

    • 350 g yogurt greco intero

    • 1 spicchio d’ aglio

    • 1,5 cucchiai di succo di limone

    • 1 mazzetto di erbe aromatiche (menta e coriandolo)

    • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

    • sale

    • pepe

Come preparare la Samosa

Preparazione

PREPARAZIONE DELL’IMPASTO
Versare in una boule la farina, l’olio ed un pizzico di sale.
Con la punta delle dita sabbiare il composto, poi lavorarlo a piene mani.
Aggiungere un po’ d’acqua alla volta, in modo da poterla dosare in base alla capacità di assorbenza della farina.
Trasferire l’impasto sulla spianatoia infarinata e continuare ad impastare fino a renderlo liscio ed elastico.
Avvolgerlo nella pellicola alimentare e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.

PREPARAZIONE DELLA SALSA TZATZIKI
Nel frattempo, lavare il cetriolo sotto il getto dell’acqua, poi privarlo delle due estremità e pelarlo.
Grattugiarlo con una grattugia a fori larghi e insaporirlo di sale.
Mettere la polpa ottenuta a sgocciolare in un colino per 15-30 minuti. minuti, pressandola di tanto in tanto con il dorso di un cucchiaio per fare fuoriuscire il liquido amaro di vegetazione.
Trasferire la polpa di cetriolo in un’insalatiera ed unire l’aglio schiacciato (in un mortaio o con una forchetta) ed un trito di menta e coriandolo.
Aggiungere lo yogurt greco, l’olio, il sale ed il pepe.
Mescolare accuratamente e coprire con la pellicola alimentare.
Mettere la salsa in frigorifero fino al momento di utilizzarla, per dar modo ai sapori di amalgamarsi.

PREPARAZIONE DELLA FARCIA
Pelare, sciacquare e tritare la cipolla e l’aglio.
Scaldare un fondo d’olio in una padella antiaderente e farvi imbiondire per 2 minuti, a fuoco basso, il trito di cipolla ed aglio.
Aggiungere la carne tritata e lasciarla cuocere per 5 minuti, sgranandola con una forchetta.
Unire i piselli e farli cuocere per altri 3 minuti.
Bagnare con 1 tazza di acqua calda e proseguire la cottura per circa 20 minuti o fino a quanto tutto il liquido si sarà asciugato.
Poco prima di spegnere, aggiungere il coriandolo, lo zenzero, il curry, il succo di limone ed il peperoncino.
Togliere il ripieno dal fuoco, correggerlo di sale e farlo raffreddare.

MODELLAMENTO DEI SAMOSA
Trascorso il tempo di riposo dell’impasto, trasferirlo nuovamente sulla spianatoia infarinata.
Lavorarlo velocemente e dividerlo in pezzi.
Stendere ciascuna porzione in una sfoglia sottile e ricavarne dei quadrati non più grandi di 10 cm per lato.
Farcirli con un cucchiaio di ripieno e chiuderli in forma triangolare, sigillando perfettamente i bordi dopo averli spennellati di acqua.

FINITURA
Versare l’olio di semi in un pentolino e portarlo alla temperatura di 170°.
Friggere 2 samosa alla volta per circa 2 minuti per lato, girandoli ripetutamente al fine di ottenere una colorazione uniformemente dorata.
Sollevarli con una schiumarola e metterli ad asciugare su doppi fogli di carta assorbente (da cambiare via via che diventano troppo unti).
Una volta ultimata la cottura di tutti i Samosa, servirli immediatamente ben caldi.

5/5 (1 Voto)

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali e tradizionali, sfiziose, facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Samosa

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Ricette con Zucca

Zucca

Ricette con Funghi

Funghi
Vai su