Metodo per pelare i pomodori
Metodo per pelare i pomodori
Lascia una RecensioneRicette Correlate

Alcuni dei consigli presenti provengono da suggerimenti tramandati da generazione in generazione, altri sono stati raccolti tramite un processo di “passaparola”.
Leggi il nostro consiglio sul metodo per pelare i pomodori.
Buona lettura!

Metodo per pelare i pomodori:
I pomodori hanno una buccia liscia e molto resistente.
Per pelarli senza fatica si possono utilizzare vari metodi.

Primo metodo da utilizzare se i pomodori da pelare sono in grande quantità:

  • In una pentola portare ad ebollizione la quantità d’acqua necessaria a coprire i pomodori da sbucciare.
  • Tuffarli per 20-30 secondi (a seconda della grandezza e della quantità dei pomodori) in acqua bollente, scolarli con una schiumarola e metterli in un piatto.
  • È conveniente pelare pochi pomodori per volta, per evitare che, raffreddandosi, la pelle faccia resistenza.
  • Appena sarà possibile toccare il pomodoro senza scottarsi, inciderne con un coltellino tagliente la pelle e tirarla via, poco a poco, afferrandola tra il polpastrello del pollice e la lama del coltello.
  • Procedere in questo modo per pelare tutti i pomodori.

VARIANTI:

  1. Alcuni immergono i pomodori per 1 minuto.
  2. Altri, una volta raggiunto il bollore, tolgono la pentola dal fuoco ed immergono i pomodori per 2-3 minuti.
    Poi, li scolano e li pelano.
  3. Altri, ancora, dopo averli scolati, li mettono a bagno in una ciotola piena di acqua fredda e, subito dopo, li pelano.

Secondo metodo da utilizzare se i pomodori da pelare sono in piccola quantità:

  • Passare la lama rovesciata di un coltello (dalla parte non tagliente) sulla superficie del pomodoro, esercitando una leggera pressione.
  • Tale pressione faciliterà, pezzo per pezzo, il distacco della buccia.

Terzo metodo:

  • In una pentola portare ad ebollizione la quantità d’acqua necessaria a coprire i pomodori da sbucciare.
  • Eliminare il picciolo ed incidere con un taglio a croce i pomodori nella parte inferiore, opposta a quella del picciolo.
  • Immergerli nell’acqua bollente per 5 secondi, scolarli con una schiumarola e metterli in un piatto.
  • È conveniente pelare pochi pomodori per volta, per evitare che, raffreddandosi, la pelle faccia resistenza.
  • Appena sarà possibile toccare il pomodoro senza scottarsi, inciderne con un coltellino tagliente la pelle e tirarla via, poco a poco, afferrandola tra il polpastrello del pollice e la lama del coltello.
  • Procedere in questo modo per pelare tutti i pomodori.

NOTA:

Una volta che tutti i pomodori siano stati pelati, privarli dei semi e tagliarli a cubetti o a spicchi.

Lascia una Recensione!
0/5 (0 Voti)

LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here