Pasta matta con ricotta
Lascia una Recensione!
5/5 (1 Voto)

La pasta matta con ricotta è un impasto a base di farina, ricotta, parmigiano grattugiato,acqua o latte e sale.
A fine lavorazione l’impasto può essere adoperato subito, giacché non necessita di lievitazione.

INGREDIENTI

300 g di farina 0, 150 g di ricotta fresca, 50 g di parmigiano grattugiato, acqua o latte q.b., 1 cucchiaino scarso di sale.

PREPARAZIONE

Setacciare la farina assieme al sale e disporla a fontana sulla spianatoia.
Mettere nel centro la ricotta e il parmigiano.
Aggiungere, quindi, l’acqua (o il latte) necessaria per lavorare l’ impasto.
Impastare il tutto per circa 10-15 minuti, fino ad ottenere una pasta elastica, che non si attacchi alle mani.
Sbatterla più volte sulla spianatoia e farla riposare per 30 minuti.
Stenderla, poi, con il matterello in fogli sottilissimi dello spessore di un velo.
Utilizzare la pasta matta con ricotta seguendo le indicazioni della ricetta.

NOTE E CONSIGLI

  • Con questo tipo di pasta il riposo è consigliabile, ma non necessario.
  • Volendo si può utilizzare acqua mescolata con latte.
  • Può essere utilizzata come base per torte salate o per cestini individuali.
  • Può essere congelata.
  • Stesa in fogli sottili, può essere utilizzata per preparare crackers.
Lascia una Recensione!
5/5 (1 Voto)

LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here